CORDON BLUE DI PATATE AI FUNGHI

Oggi vi suggerisco un secondo piatto di verso dal solito : I cordon blue di patate ai funghi, croccanti e con formaggio filante.

CORDON BLUE DI PATATE AI FUNGHI

INGREDIENTI PER 16 CORDON BLUE :

400 gr patate
25 gr parmigiano
2 cucchiai olio extravergine di oliva
1 pizzico pepe nero
sale Q.b
4 cucchiai di farina 00

PER IL RIPIENO :

1 spicchio d’aglio
olio extravergine di oliva
200 gr funghi champignon tagliati e puliti
prezzemolo Q.b
sale
peperoncino ( facoltativo )
formaggio tipo galbanino

PER LA PANATURA :

farina 00  Q.b
2 uova
cornflakes

PER LA FRITTURA :

Olio di semi di arachidi Q.b

CORDON BLUE DI PATATE AI FUNGHI

PREPARAZIONE :

Per prima cosa lessate le patate in abbonante acqua, vi accorgerete che saranno cotte quando pizzicando con una forchetta saranno morbide. ( Io le ho cotte già sbucciate e tagliate a cubetti nel contenitore adatto per microonde 20 minuti )
Nel frattempo in una padella, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva, l’aglio e i funghi, lasciate cuocere per dieci minuti a fiamma medio alta, aggiustate di sale.  
Spegnete la fiamma e mettete da parte.
Sbucciate le patate e schiacciatele in una terrina insieme al sale, pepe, il parmigiano e l’olio, quindi lavorate con una forchetta.
Aggiungete la farina ed impastate un pochino con le mani, trasferite in un foglio di carta forno e spolverizzate la superficie con la farina, stendete il composto prima con le mani e poi  con l’aiuto di un mattarello.
Ritagliate con un coppa pasta i dischetti, schiacciate leggermente con le mani, quindi aggiungete al centro  una fetta di formaggio e un cucchiaino di funghi.
Adagiate il secondo disco di patate e sigillate perfettamente i bordi con le dita per evitare che il formaggio fuoriesca in cottura.
Passate i cordon blue di patate nella farina, a seguire nel  composto di uova con sbattute con sale ed infine nei cornflaxes sbriciolati.
Friggete i vostri cordon blue da entrambe le parti in abbondante olio di semi caldo, mi raccomando fiamma media altrimenti rischierete di bruciarli, scolateli con una schiumarola su carta assorbente.
Infine servite in un piatto da portata su un letto di insalata verde.