Crea sito

CASSATA AL FORNO RICETTA BIMBY

La cassata al forno ricetta bimby ripiena di ricotta e gocce di cioccolato, un dolce che mette d’accordo tutti. Uno strato di pasta frolla strepitoso.

CASSATA AL FORNO RICETTA BIMBY

CASSATA AL FORNO RICETTA BIMBY

PER LA PASTA FROLLA :

500 gr di farina 00
250 gr zucchero a velo
250gr margarina o burro
2 uova
1 pizzico di sale
La punta di un cucchiaino di lievito
1 bustine vanillina

PER LA FARCIA :

100 gr di gocce di cioccolato
280 gr zucchero
750 gr di ricotta
qualche goccia essenza vaniglia

PER LA FINITURA :

zucchero a velo Q.b

PREPARAZIONE BIMBY :

Per prima cosa prepareremo il ripieno :
Sgocciolate la ricotta in un colino, in modo tale che perde tutto il suo liquido.
Inserite all’interno del boccale tutto lo zucchero e lo polverizziamo 1 minuto velocità 10.
Aggiungete la ricotta, e l’essenza vaniglia 1 minuto velocità 4.
Trasferite in una terrina e unite le gocce di cioccolato e mescolate, coprite con la pellicola e riponete in frigo fino al momento di utilizzarla.
Polverizzate lo zucchero nel boccale 15 sec. vel. 10
Aggiungere il resto degli ingredienti e impastare brevemente: 25 sec. vel. 5.
Formare una palla e ricoprire l’impasto con la pellicola trasparente, trasferite in frigorifero per 30 minuti.
Riprendiamo l’impasto dal frigo e adagiatelo in un piano da lavoro spolverizzato di farina. Dividiamolo in due parti, e stendiamoli con il mattarello ad uno spessore di mezzo cm.
Avvolgete la pasta frolla attorno al mattarello, quindi adagiatela in una teglia 24 cm imburrata ed infarinata, fate dei fori con una forchetta, quindi farcite con la crema di ricotta, livellate per bene con un cucchiaio.
Coprite con il secondo disco di pasta frolla e sigillate bene tutti i bordi.
Infornate nel forno precedentemente preriscaldato a 180 gradi per un’ora.
Lasciate raffreddare il dolce sopra un gratella, quindi capovolgetelo sopra un piatto da portata.
Spolverizzate tutta la superficie con lo zucchero a velo, quindi con uno spiedino creata delle striscioline.

PROCEDIMENTO TRADIZIONALE :

Per prima cosa prepareremo il ripieno :
In una ciotola setacciate tutta la ricotta, aggiungete lo zucchero, le gocce di cioccolato e qualche goccina di essenza vaniglia.
Mescolate per bene, coprite con la pellicola per almeno 12 ore, infatti consiglio di prepararla la sera prima.
Nel piano da lavoro versate tutta la farina, fate un buco al centro ed inserire lo zucchero polverizzato, le uova, la vanillina, il lievito, il sale e nei bordi tutto il burro a tocchetti. Sbattete con una forchetta e poi cominciate ad impastare con le mani, portando il burro al Lavorate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeno. 
Formare una palla e ricoprire l’impasto con la pellicola trasparente, trasferite in frigorifero per 30 minuti.
Riprendiamo l’impasto dal frigo e adagiatelo in un piano da lavoro spolverizzato di farina. Dividiamolo in due parti, e stendiamoli con il mattarello ad uno spessore di mezzo cm.
Avvolgete la pasta frolla attorno al mattarello, quindi adagiatela in una teglia 24 cm imburrata ed infarinata, fate dei fori con una forchetta, quindi farcite con la crema di ricotta, livellate per bene con un cucchiaio.
Coprite con il secondo disco di pasta frolla e sigillate bene tutti i bordi.
Infornate nel forno precedentemente preriscaldato a 180 gradi per un’ora.
Lasciate raffreddare il dolce sopra un gratella, quindi capovolgetelo sopra un piatto da portata.
Spolverizzate tutta la superficie con lo zucchero a velo, quindi con uno spiedino creata delle striscioline.