CALZONE AL PISTACCHIO BIMBY

Se come me amate le ricette foodporn, vi suggerisco questo meraviglioso calzone al pistacchio bimby, arricchito con mortadella.

CALZONE AL PISTACCHIO BIMBY

CALZONE AL PISTACCHIO BIMBY

INGREDIENTI PER 2 CALZONI

150 gr farina 00
150 gr farina di semola
2 gr lievito di birra
20 gr Olio di oliva
1 pizzico zucchero
8 gr sale
175 gr acqua

PER IL CONDIMENTO :

200 ml panna da cucina
pesto di pistacchio
1 cipoletta lunga
olio extravergine di oliva
sale
200 gr mozzarella
4 fette di mortadella

PROCEDIMENTO BIMBY :

inserire nel boccale acqua, lievito e zucchero 1 min/37°/ vel.4
aggiungere le farine, il sale e l’olio 4 min. spiga
Dividete la pasta in due pezzi e formate i panetti, adagiateli sopra un panno spolverizzato di farina, coprite con pellicola e lasciate raddoppiare.
Prepariamo la farcitura : Aggiungete la cipolla nel boccale 10 sec. vel. 5, olio lasciate soffriggere 3 min. 100 gradi vel. 1
Unite la panna, 2 cucchiai di pesto di pistacchi e il sale 2 min. 100 gradi vel. 1
Stendere la pizza sopra un piano da lavoro spolverizzato di farina, aiutandovi con le mani,  condite con la  crema di pistacchio ottenuta, la mozzarella, il pesto di pistacchio e le fette di mortadella.
Chiudete, sigillando bene tutto il bordo, quindi lasciate cuocere nel forno a 250 gradi per 12 minuti,  Io ho usato il mio mitico ( IL LILLO ) ed in 3 minuti esatti ho sfornato!
Infine le ho adagiate ni piatti da portata e completate con un filo d’olio oliva.

PROCEDIMENTO PLANETARIA :

Montare il gancio ad uncino
Sciogliere il lievito di birra ( 1 gr ) in una parte dell’acqua (150 ml) aggiungere lo zucchero e mescolate con un cucchiaio per favorire la fermentazione.
Versare tutta la farina nella planetaria
Aggiungere la miscela di acqua e lievito, la restante acqua e l’olio escludendo il sale, che inseriremo dopo.
Impastare a velocità 3 per 1 minuto e poi inserite il sale, quindi fate andare per 10 minuti, l’impasto deve risultare morbido, mentre impasta aggiungere il sale (1 cucchiaio)
Dividete la pasta in due pezzi e formate i panetti, adagiateli sopra un panno spolverizzato di farina, coprite con pellicola e lasciate raddoppiare.
Prepariamo la farcitura : In una padella soffriggere la cipolletta affettata con olio fino a doratura, unite la panna, il pesto  il sale e lasciate cuocere per due minutini a fiamma bassa.
Stendere la pizza sopra un piano da lavoro spolverizzato di farina, aiutandovi con le mani,  condite con la  crema di pistacchio ottenuta, la mozzarella, il pesto di pistacchio e le fette di mortadella.
Chiudete, sigillando bene tutto il bordo, quindi lasciate cuocere nel forno a 250 gradi per 12 minuti,  Io ho usato il mio mitico ( IL LILLO ) ed in 3 minuti esatti ho sfornato!
Infine le ho adagiate ni piatti da portata e completate con un filo d’olio oliva.