Crea sito

BRIOCHE GIRELLE CON IL BIMBY

Per la colazione o la merenda, preparate queste golosissime brioche girelle con il bimby, soffici e profumate si mantengono per giorni. La preparazione e uguale ai cornetti, solo che li ho voluti creare in un’altra variante.

BRIOCHE GIRELLE CON IL BIMBY
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Farina Manitoba
  • 250 ml Latte
  • 1 Uova
  • 1 Sale (cucchiaino ( non colmo ))
  • 50 g Strutto
  • 10 g Lievito di birra fresco (o 150 gr pasta madre)
  • 1 essenza arancia (fiala)
  • 40 g Cacao amaro in polvere
  • q.b. Latte

PER LA FARCITURA

  • 100 g Burro
  • 100 g zucchero semolato

PER LA FINITURA

  • q.b. Latte
  • q.b. stelline di zucchero

Preparazione

MODALITA' CLASSICA

  1. Nella ciotola della planetaria sciogliete il lievito nel latte temperatura ambiente,
    aggiungete lo zucchero, l’essenza arancia.
    Aggiungete l’uovo, la metà della farina e iniziate ad impastare.
    Aggiungete il sale ed a poco a poco la rimanente farina sempre con la planetaria in movimento.
    Quando il composto sarà ben incordato e rimane attaccato al gancio, inserite il sale e lo strutto in piccoli pezzi a temperatura ambiente.
    Lavorate finche lo strutto non si sarà assorbito per bene e non si sarà staccata dai bordi.
    Togliete l’impasto dalla planetaria, e dividetelo in due parti uguali, trasferite una parte nella planetaria e aggiungete il cacao mescolato con un po’ di latte tiepido, fate assorbire i due ingredienti, quindi trasferite i due impasti in due ciotole unte, coprite con la pellicola per evitare la formazione della crosta, lasciate lievitare fino al proprio raddoppio nel forno con lucina accesa e un pentolino di acqua bollente messo nella parte bassa, che mantiene una buona umidità.
    Trascorso il tempo di lievitazione, spolverizzate di farina il piano da lavoro, stendete la parte bianca in un rettangolo, ( io non l’ho misurato ) e mettetelo da parte, stendete anche la parte al cacao, spennellate tutta la superficie con il burro fuso e adagiate il rettangolo chiaro.
    Spalmate tutta la superficie con il burro e lo zucchero semolato arrotolate la sfoglia su se stessa, formando un rotolo.
    Tagliare dei tronchetti sui i 2 cm.
    Sistemarli nella teglia imburrata ed infarinata distanti e farli lievitare 30 minuti.
    Spennellate con latte tiepido, decorate con le stelline di zucchero e trasferite nel forno già caldo a 180° per un 20 minuti con un pentolino di acqua bollente nella parte bassa.
    Sfornate e lasciate raffreddare, trasferite in un piatto da portata e servite.

CON IL BIMBY

  1. Versate nel boccale il latte ne metterete 3 min. 37 gradi vel. 2.
    Aggiungete il lievito, lo zucchero e l’essenza arancia, quindi emulsionate il tutto 1 min. vel. 3/4. Unite la farina, l’uovo e azionate 20 sec. vel.4 unite il sale 4 min. vel. spiga, nel frattempo aggiungete lo strutto dal foro e lame in movimento poco alla volta.
    Togliete l’impasto dal bimby, e dividetelo in due parti uguali, trasferite una parte nel bimby e aggiungete il cacao mescolato con un po’ di latte tiepido, fate assorbire i due ingredienti, 2 min. spiga, quindi trasferite i due impasti in due ciotole unte, coprite con la pellicola per evitare la formazione della crosta, lasciate lievitare fino al proprio raddoppio nel forno con lucina accesa e un pentolino di acqua bollente messo nella parte bassa, che mantiene una buona umidità.
    Trascorso il tempo di lievitazione, spolverizzate di farina il piano da lavoro, stendete la parte bianca in un rettangolo, ( io non l’ho misurato ) e mettetelo da parte, stendete anche la parte al cacao, spennellate tutta la superficie con il burro fuso e adagiate il rettangolo chiaro.
    Spalmate tutta la superficie con il burro e lo zucchero arrotolate la sfoglia su se stessa, formando un rotolo.
    Tagliare dei tronchetti sui i 2 cm.
    Sistemarli nella teglia imburrata ed infarinata distanti e farli lievitare 30 minuti.
    Spennellate con latte tiepido, decorate con le stelline di zucchero semolato e trasferite nel forno già caldo a 180° per un 20 minuti con un pentolino di acqua bollente nella parte bassa.
    Sfornate e lasciate raffreddare, trasferite in un piatto da portata e servite.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!