Crea sito

BISCOTTI SIMIL CIOCCOGRANO BIMBY

Ieri sera ho deciso di prepare questi golosi biscotti simil cioccograno bimby, per gustarli per la colazione. Croccanti e golosi, devo dire meglio degli originali!

INGREDIENTI PER 22 BISCOTTI :

150 gr farina integrale
120 gr farina 00
30 gr fecola di patate
90 gr burro
40 gr olio di semi
2 tuorli
30 gr latte + Q.b
1 cucchiaino di lievito per dolci
5 gr cacao amaro
60 gr cioccolato fondente
100 gr zucchero

PREPARAZIONE CLASSICA :

Per prima cosa polverizzate il cioccolato e il cacao.
In una terrina lavorare il burro, l’olio e lo zucchero con le fruste elettriche.
Unite tuorli, latte, farine, fecola, il pizzico di sale e lievito impastare con le mani ( io ho aggiunto più latte sia per la parte bianca che per quella al cacao )
Dividete la pasta frolla a metà e in una parte unite il cioccolato polverizzato e continuate a lavorare.
Avvolgete i due impasti nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
Trascorso il tempo, stendete nel piano da lavoro spolverizzato di farina e formate due rettangoli di uguale dimensione.
Sovrapponi il rettangolo bianco su quello scuro, avvolgere molto bene, coprire con la pellicola e lasciare riposare in frigo per 30 minuti.
Ritagliate allo spessore di mezzo cm e trasferite nella teglia foderata da carta forno.
Cuocere nel forno caldo statico a 180 gradi per 20 minuti o fino a leggera doratura.
Appena cotti lasciateli raffreddare sopra una gratella e successivamente conservate in una biscottiera.


PREPARAZIONE BIMBY :

Per prima cosa polverizzare il cioccolato insieme al cacao 6 sec. vel. 10
Mettiamo da parte e sciacquate il boccale.
Aggiungete il burro, olio, zucchero 6 sec. vel. 5
Unite tuorli, latte, farine, fecola, il pizzico di sale e lievito 30 sec. vel. 5 ( io ho aggiunto più latte sia per la parte bianca che per quella al cacao )
Dividete la pasta frolla a metà e in una parte unite il cioccolato polverizzato, 10 sec. vel. 5
Avvolgete i due impasti nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
Trascorso il tempo, stendete nel piano da lavoro spolverizzato di farina e formate due rettangoli di uguale dimensione.
Sovrapponi il rettangolo bianco su quello scuro, avvolgere molto bene, coprire con la pellicola e lasciare riposare in frigo per 30 minuti.
Ritagliate allo spessore di mezzo cm e trasferite nella teglia foderata da carta forno.
Cuocere nel forno caldo statico a 180 gradi per 20 minuti o fino a leggera doratura.
Appena cotti lasciateli raffreddare sopra una gratella e successivamente conservate in una biscottiera.