Crea sito

BISCOTTI DITA DELLA STREGA BIMBY

Sono stata sempre una persona tradizionale, oggi per la prima volta ho deciso di preparare i biscotti dita della strega bimby. Una ricetta mostruosa per far festa insieme ai nostri bambini.

INGREDIENTI :

250 gr di farina 00
125 gr zucchero a velo
125 gr burro
1 uovo
mezza bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di pasta pura di nocciole per dare quel colore e sapore particolare

PREPARAZIONE BIMBY :

Versate nel boccale lo zucchero 15 sec. vel. 10
Aggiungete le farina, il burro, l’uovo, il sale e la pasta pura di nocciole ( dona quel colore e sapore al biscotto ) 30 sec. vel. 5
Formate una palla con l’impasto ottenuto, coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigo per trenta minuti.
Trascorso il tempo di riposo, spargete di farina il piano da lavoro, staccate dei pezzi da 25 gr l’una, formare tanti piccoli cordoncini lunghi circa 10 cm, sagomare le nocche delle dita assottigliando la pasta, con un coltello fare delle leggere incisioni, infine adagiare sull’estremità delle dita la mandorla (sarà l’unghia) pressandola leggermente. Posizionare le dita su una placca da forno ricoperta di carta da forno e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa, lasciare raffreddare (nel caso alcune mandorle si fossero staccate, intingerle nella marmellata e riposizionarle) e servire.

PREPARAZIONE CLASSICA

Versate la farina sulla spianatoia e il sale; amalgamatevi il burro ammorbidito senza formare un vero e proprio impasto.
Aggiungete lo zucchero a velo, l’uovo, la pasta pura di nocciole e lavorate con la punta delle dita fino a formare un’impasto omogeneo.
Formate una palla con l’impasto ottenuto, coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigo per trenta minuti.
Trascorso il tempo di riposo, spargete di farina il piano da lavoro, staccate dei pezzi da 25 gr l’una, formare tanti piccoli cordoncini lunghi circa 10 cm, sagomare le nocche delle dita assottigliando la pasta, con un coltello fare delle leggere incisioni, infine adagiare sull’estremità delle dita la mandorla (sarà l’unghia) pressandola leggermente. Posizionare le dita su una placca da forno ricoperta di carta da forno e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa, lasciare raffreddare (nel caso alcune mandorle si fossero staccate, intingerle nella marmellata e riposizionarle) e servire