Crea sito

BISCOTTI DI PASTA DI MANDORLE

Una ricetta della mia amata Sicilia, i biscottini di pasta di mandorla che troverete nelle pasticcerie, io le ho realizzate interamente a mano!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10/12 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 30 pezzi
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • 250 g Zucchero
  • 250 g Mandorle
  • 1/2 essenza mandorla
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia (cucchiaino scarso)
  • 1 pizzico Sale
  • 2 Albumi

PER DECORARE

  • q.b. ciliege candite colorate

Preparazione

  1. BISCOTTI DI PASTA DI MANDORLA

    Per prima cosa versate in una pentola acqua fredda e mandorle, lasciateli sul fuoco finche l’acqua non sarà a bollore.  O altrimenti 1 minuto in acqua bollente, scolateli, privateli della pellicina e lasciateli asciugare sopra un panno pulito.

  2. BISCOTTI DI PASTA DI MANDORLA

    Nel boccale del bimby versate lo zucchero, 30 sec. vel.10 Inserite le mandorle 30 sec. vel. 10 Adesso aggiungete, gli albumi, il pizzico di sale, la vaniglia, e l’essenza mandorla 30 sec. vel.4. Riempite una sac. a poche  con punta grande a stella e spremete il composto in una teglia rivestita da carta forno, aggiungete le ciliegine tagliate a metà. Lasciate riposare in frigo per 12 ore, trascorso questo tempo infornate a 180 gradi statico per 10/12 min. Lasciateli raffreddare completamente e servite.

PROCEDIMENTO CLASSICO

  1. Versate in un frullatore lo zucchero e riducetelo in polvere, aggiungete le mandorle che avrete in precedenza pelato e fate la stessa operazione, dovrete ottenere una polvere fine. Adesso potete inserire gli albumi, il pizzico di sale e l’essenza di mandorla. Frullate fino a rendere il composto tutto omogeneo. Riempite una sac a poche con il composto ottenuto, formate dei ciuffi sopra una teglia rivestita da carta forno, distanziati tra di loro mi raccomando, decorate le paste con le ciliegie candite, quindi  trasferite nel frigo per 12 ore. Trascorso il tempo infornate nel forno precedentemente preriscaldato a 180 gradi per 10/12 minuti.

Note

Vi state chiedendo  perché dovranno stare in frigo? Se li infornate cosi con la temperatura del forno si abbasseranno e perderanno la classica forma. Se userete la planetaria procedete cosi :  Nella ciotola della planetaria versate lo zucchero che avrete ridotto  a velo e azioniamo la velocità al minimo con frusta K, versiamo lentamente le mandorle ridotte in farina, con  planetaria in movimento, quindi facciamo lavorare  2 minuti.
Versate lentamente gli albumi sempre con la planetaria in movimento, lasciamo lavorare per 5 minuti,  velocità bassa, fino a quando noterete che diventa una pasta bella compatta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.