Crea sito

Arancini al pistacchio

Un altro classico della rosticceria catanese,solo che io essendo una patita di pistacchio,invece del classico arancino al ragù ve lo propongo cosi’ 11938068_891366877609981_5323875696267630448_n[1] INGREDIENTI :
500 kg riso per arancini
30 g burro
1/2 cipolla – 2 bustine zafferano
200 ml panna
1 barattolo di pesto di pistacchio BACCO
300 g formaggio tipo galbanino
farina 00 Q.b – 2 dadi vegetali
pangrattato Q.b – 2 litri di acqua

sale – olio per friggere

PROCEDIMENTI :
Per prima cosa portate a bollore l’acqua, quindi aggiungete 2 dadi vegetali.
In un tegame sciogliete il burro e fate rosolare la cipolla grattugiata, aggiungete il riso e continuate a rosolare. Man mano aggiungete il brodo caldo e mescolate, quasi a fine cottura aggiungete lo zafferano. Lasciate riposare il riso in una ampia ciotola per un’oretta.
Intanto vi occuperete del ripieno : in un tegame scaldate la panna con il pesto di pistacchio ed amalgamate per bene.
Tagliate il formaggio a cubetti piccoli. Prendete il riso poco alla volta e schiacciate leggermente sul palmo della mano. Con l’aiuto di un cucchiaino mettiamo sul riso la crema di pistacchio, e qualche cubetto di formaggio. Prendiamo un altro po’ di riso e sovrapponetelo all’altro che avete in mano. Richiudete per bene con le mani,quindi date la forma di una pallina da tennis. Procediamo finchè il riso non finisce e adagiamoli tutti sopra un piatto.
Adesso prepariamo la pastella.
Mescolate acqua e farina io mi regolo ad occhio senza dosi,dovrà risultare una pastella semiliquida
Adesso passate gli arancini prima nella pastella e poi nel pangrattato.
Friggete in abbondante olio di semi.

11938068_891366877609981_5323875696267630448_n[1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.