Treccine con Praga e gorgonzola

Un’idea semplicissima, le treccine con Praga e gorgonzola, una pastasciutta preparata nel tempo di cottura della pasta, un primo piatto furbo, di grande sapore e di poco impegno.

Il prosciutto di Praga è un prosciutto cotto, affumicato, molto profumato, che resta protagonista, nonostante la presenza del saporito gorgonzola: questo prosciutto nato a Praga, circa 150 anni fa, ora è diventato un prodotto della tradizione triestina, unico e inimitabile. Il gorgonzola è un formaggio erborinato prodotto con latte di vacca, è un prodotto DOP della provincia di Milano e prende il nome dalla località in cui viene prodotto.

Un piatto con i prodotti del Nord Italia preparato nell’estremo Sud con somma gratitudine per chi prepara questi prodotti con maestria e li fa giungere in ogni parte della penisola. Grandi ingredienti, ma pochi per un primo piatto velocissimo, che aspettate a prepararlo?!

pasta praga e gorgonz

Treccine con Praga e gorgonzola

Ingredienti:

100 g di prosciutto di Praga in un’unica fetta
100 g di gorgonzola dolce
1/2 cipollina
olio extravergine di oliva
brodo vegetale
sale e pepe
350 g di treccine o fusilli

Preparazione:

Tagliare il prosciutto a cubetti. Ridurre il gorgonzola a pezzetti.
Tritare la cipolla finemente e farla rosolare in poco olio d’oliva, unire poco brodo salare e pepare e far cuocere 10 minuti.
Quando il liquido si è asciugato unire il prosciutto, rosolare per qualche minuto, aggiungere il gorgonzola e farlo sciogliere mescolando delicatamente. Spegnere. Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla al dente e saltarla nella padella del condimento un paio di minuti in modo che la pasta si impregni del formaggio.

Se vi è piaciuta questa ricetta e ne cercate altre di simili non dimenticate di lasciare un like alla mia pagina facebook Un’idea al giorno

Precedente Fusilli alle noci Successivo Cuore al cioccolato