Tortino ricco di patate

Il tortino ricco di patate è un piatto completo e molto gustoso. Forse lo possiamo considerare un’altra variante del gâteau di patate, dal momento che abbiamo un contenitore fatto di patate schiacciate con uova e formaggio e un ricco ripieno. Se volete un gusto più particolare  al posto degli spinaci potete utilizzare  qualche altra verdura come i broccoletti o i friarielli che si sposano bene con la salsiccia. Per la versione vegetariana basterà non mettere la salsiccia.

Tortino ricco di patate
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4/6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpatate
  • 2uova
  • 350 gsalsiccia
  • 200 gspinaci, surgelati
  • 150 gfontina
  • 50 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • sale
  • pepe
  • 3 cucchiaiolio di oliva

Strumenti

Per preparare questo tortino ricco di patate potrebbero esservi utili questi strumenti:

Preparazione

  1. Lessare le patate con la buccia, partendo da acqua fredda salata e cuocere per circa 30 minuti dall’ebollizione. Farete più velocemente con la pentola a pressione, basteranno 10 minuti dal fischio. Far raffreddare le patate, io scolo tutta l’acqua calda e le ricopro con acqua fredda, poi per fare più in fretta, tagliarle a metà , metterle con la parte aperta dentro uno schiacciapatate e premere, la buccia rimarrà dentro lo strumento e passerà solo la polpa. Mescolare le patate già fredde con le uova, una metà del formaggio grattugiato, regolare di sale e pepe.  Far scongelare gli spinaci a temperatura ambiente oppure sul fuoco basso in un pentolino con qualche cucchiaio di acqua e poco sale. Togliere la salsiccia dal budello e farla rosolare in poco olio, aggiungere gli spinaci. Far raffreddare e unire la fontina a dadini, il resto del formaggio grattugiato. In una teglia ben oliata mettere una parte del composto di patate sul fondo e sui lati, riempire con il ripieno di salsiccia e verdure e chiudere col resto del purè, stenderlo per bene e decorare a piacere con i rebbi della forchetta. Infornare a 200° per 35 minuti. Far raffreddare fuori dal forno per circa 10 minuti.

Le patate piacciono a tutti e le possiamo gustare in tanti modi diversi, eccone alcuni:

Patate in umido al pomodoro, Torta salata di patate, Sformato di patate ai limoni, Pasta cremosa con patate e provola

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.