Tortino ricco di carne e zucchine

Un tortino di carne e zucchine, molto ricco e gustoso che piacerà anche ai bambini che mangeranno le zucchine senza accorgersene, nascoste come sono nel ragù di carne. Nella mia famiglia devo fare sempre così, camuffare le verdure in tortini arricchiti da salumi, carne o tonno oppure polpette di carne o pesce dove si trovano melanzane o altro che le mie figlie non mangerebbero al naturale. Questo piatto di certo è abbastanza calorico, un piatto unico che va accompagnato al più da qualche fetta di pane; magari se volete diminuire un poco le calorie potete grigliare le zucchine, naturalmente senza pastella, invece di friggerle.

Tortino ricco di carne e zucchine
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4zucchine scure
  • 120 gscamorza (meglio se a fette)
  • 200 gmortadella (a fette)
  • 100 gGrana Padano DOP
  • 2uova
  • farina 0
  • olio di semi di girasole
  • sale

Per il ragù di carne:

  • 300 gcarne di suino (tritata)
  • 300 mlpassata di pomodoro
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • 1 cucchiaioconcentrato di pomodoro
  • Mezzacipolla
  • sale
  • 3 cucchiaiolio di oliva

Preparazione

  1. Per preparare il tortino ricco di carne e zucchine cominciare preparando il ragù di carne. Tritare la cipolla finemente e fatela appassire in olio di oliva in una capiente casseruola; unire la carne e farla rosolare finché cambia di colore, sfumare con vino bianco, far evaporare e aggiungere la salsa di pomodoro ed il concentrato di pomodoro, salare e far cuocere per circa 40 minuti a fiamma medio-bassa. Tagliare a fette sottili per la lunghezza le zucchine. Disporre in un piatto la farina, in un altro piatto sbattere le uova con sale ed un cucchiaio di formaggio grattugiato; in una padella scaldare l’olio di semi. Passare le zucchine prima nella farina, eliminare quella in eccesso e passare velocemente nelle uova quindi passare subito alla frittura. Questa deve avvenire a fiamma moderata, non troppo alta, le zucchine dovranno avere il tempo di cuocersi senza bruciare la pastella. Scolarle su carta assorbente. Salare.

    In una teglia fare uno strato di zucchine, uno strato di scamorza, uno di mortadella, uno di formaggio grattugiato e uno di ragù e continuare fino a terminare gli ingredienti. Completare gli strati con ragù e formaggio grana. Infornare a 200° per 20 minuti circa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.