Torta Salata Carciofi e Salmone

Questa torta salata con carciofi e salmone è davvero saporita e ci permette di gustare i dolcissimi carciofi anche in questa veste, dentro un fragrante guscio di pasta sfoglia. In questo modo ce li possiamo portare anche nella prossime gite fuori porta, sempre che il tempo si imposti sulla primavera inoltrata e non, come sembra, sull’autunno. Questa versione risulta relativamente leggera, avendo usato dei carciofi bolliti, ma se volete aggiungere del sapore in più e qualche altra caloria preparate un soffritto con mezza cipolla tritata e fatevi insaporire i carciofi.

Torta Salata Carciofi e Salmone
Torta Salata Carciofi e Salmone

Torta Salata Carciofi e Salmone

Ingredienti:

1 rotolo pasta sfoglia da 230 g ( nel banco frigo)
5 carciofi (preferibilmente quelli spinelli)
150 g di salmone affumicato
100 g  di mozzarella
1 uovo
il succo di mezzo limone
sale

Preparazione:

Pulire i carciofi dalle foglie esterne dure, tagliare la parte con le spine, lasciando la parte inferiore più tenera e metterli in acqua acidulata con limone. Tagliarli in 6-8 spicchietti. Cuocerli in acqua bollente salata finché saranno teneri, circa 10 minuti. Scolarli e farli raffreddare. Queste due ultime operazioni sono importantissime, i carciofi devono essere ben asciutti e freddi per non rendere molle la pasta sfoglia. Tagliare a listarelle sottili il salmone affumicato e a dadini la mozzarella. Riunire in una ciotola tutti gli ingredienti, aggiungere l’uovo e mescolare bene. Stendere la pasta sfoglia in una teglia da forno, bucherellarla con una forchetta (questo per non farla sollevare in cottura), riempire con il composto e cuocere in forno caldo a 200° per 30 minuti.

Ma ecco vi posso suggerire anche un’altra ricetta, stavolta tipicamente siciliana:

Caponata di carciofi

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi anche su Facebook alla pagina Un’idea al giorno

Precedente Spaghetti al pesto di fave Successivo Contorno saporito di carciofi alla pancetta