Torta di melanzane e ricotta

Questa torta di melanzane e ricotta è un secondo piatto vegetariano a base di melanzane, ricco di sapore grazie all’uso di vari aromi, soffice grazie all’uso della ricotta, leggero e digeribile. Le melanzane non fritte si mangiano benissimo in varie ricette, per evitare la pur gustosissima frittura, che non può essere certo un’abitudine quotidiana. Le melanzane al contrario possiamo mangiarle spesso visto che sono leggere, nutrienti e salutari, soprattutto, e non mi stancherò mai di dirlo, in questo periodo in cui sono di stagione.

Torta di melanzane e ricotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4melanzane ovali nere
  • 250 gricotta
  • 3uova
  • 50 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 3 cucchiaipangrattato
  • origano secco
  • 1 spicchioaglio
  • 1/4cipolla
  • 1carota (piccola)
  • 1 costasedano
  • sale
  • pepe
  • olio di oliva

Strumenti

Potrebbero esservi utili alcuni strumenti come questi:

Preparazione

  1. Sbucciare le melanzane e tagliarle a dadi grossi. Metterle in uno scolapasta alternandole con una spolverata di sale a ogni strato di dadi. Lasciarle riposare per una mezz’oretta almeno. Passato questo tempo sciacquare le melanzane sotto l’acqua corrente e strizzarle per bene. Pulire la cipolla e il sedano, sbucciare la carota con un pelapatate, tritare questi aromi finemente e farli rosolare in qualche cucchiai di olio assieme allo spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato. Aggiungervi le melanzane, rigirarle pochi minuti quindi fare stufare le verdure a fuoco basso e coperte, aggiungendo mezzo bicchiere di acqua o brodo vegetale. Cuocere per circa 15/20 minuti e schiacciare con una forchetta. Far raffreddare quindi unire la ricotta, le uova, il formaggio, sale, pepe e origano. Se necessario si può aggiungere un cucchiaio o 2 di pangrattato. Oleare una teglia, cospargerla di pangrattato su bordi e fondo e versarvi il composto preparato, coprire con altro pangrattato e un filo d’olio; infornare a 200° per 30 minuti circa.

Potrebbero interessarvi altre ricette con le melanzane, senza friggere anche queste: Melanzane grigliate, Melanzane ripiene allo speck, Involtini di melanzane al tonno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.