Spezzatino di maiale ai peperoni

Un secondo piatto che unisce le proteine della carne alle vitamine delle verdure di stagione, questo spezzatino di maiale ai peperoni risulta quindi un piatto completo. La carne tenera del maiale risulterà ben morbida e non stopposa anche grazie alla crema di peperoni che darà gusto e colore. Il colore dei peperoni potete sceglierlo a piacere, io li avevo verdi e ho usato quelli. Un piatto anche abbastanza leggero in quanto non vengono usate creme grasse, ma una saporita crema di verdure. Se volete accorciare i tempi di cottura potete usare la pentola a pressione cucinando la carne, dopo averla rosolata, e le verdure per  circa 20 minuti dal fischio.


Spezzatino di maiale ai peperoni

Ingredienti:

800 g di spezzatino di maiale
2 peperoni
un ciuffetto di prezzemolo tritato
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
200 g di pomodori pelati o freschi, ben maturi
olio d’oliva
sale e pepe

Preparazione:

Arrostire i peperoni sulla fiamma, metterli alcuni minuti in un sacchetto di carta e poi spellarli. Sciacquarli e tagliarli a listarelle. Sgocciolare i pomodori pelati e schiacciarli con un forchetta in modo che si sfaldino. Se usate i pomodori freschi dopo averli sbucciati, eliminate i semi e tagliarli a pezzettini. In una padella scaldate l’olio, unire lo spicchio d’aglio e la carne e rosolare a fiamma media. Quando la carne sarà ben dorata, aggiustare di sale e pepe e sfumare con il vino. Eliminare l’aglio, unire i peperoni e i pomodori e bagnare con 1/2 bicchiere di acqua. Chiudere e cuocere per 30 minuti. A fine cottura mettere la carne in un piatto da portata. Frullare le verdure in un frullatore, unire il prezzemolo e versare la salsa sui bocconcini nel piatto.

Potete completare il menu con un risotto come questo:

Risotto allo stracchino e prosciutto

Se vi piacciono le mie ricette e vi piacerebbe rimanere informati sulle nuove ricette potete seguirmi mettendo il like alla mia pagina facebook Un’idea al giorno.

Precedente Involtini di melanzane velocissimi Successivo Rigatoni con orata e zucchine