Spezzatino ai capperi e olive verdi

L’autunno è la stagione in cui si riprende a cucinare con piacere per preparare ricche zuppe, appetitosi spezzatini, cremosi risotti. Ecco che vi presento il primo spezzatino di carne della stagione, uno spezzatino ai capperi e alle olive verdi, un piatto dal gusto deciso con la carne di maiale, tenera e gustosa, che noi in famiglia preferiamo per queste preparazioni. Il primo vantaggio è di certo economico, la carne di maiale costa meno di quella di vitello o manzo, in secondo luogo la cottura è di certo più veloce, la carne è più tenera e meno sfilacciosa. Va bene usare anche del petto di pollo che in questo modo diventa anche morbido e non stopposo. Per velocizzare la cottura oltre ad usare la pentola a pressione, potete tagliare la carne a pezzi più piccoli. Un’ultima informazione, la carne per lo spezzatino rende poco, quindi prevedete come quantità almeno un 100 g in più di quello che usereste per altro tipo di taglio, per 4 persone 600/700 grammi.

Spezzatino ai capperi e olive verdi
dav
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

600 g maiale (a spezzatino)
50 g olive verdi
1 cucchiaio farina 0
1 cucchiaio capperi sott’aceto
1/2 cipolla
1 spicchio aglio
1/2 bicchiere vino bianco
1 mazzetto prezzemolo
brodo vegetale
sale
pepe
olio di oliva

Strumenti

Per preparare questo Spezzatino ai capperi e olive verdi potrebbero servirvi alcuni strumenti

Preparazione

In un piatto disporre la farina e infarinare i tocchetti di carne. Scuotere via la farina in eccesso, (la farina più che per una panatura servirà a rendere cremoso il sughetto). Tritare finemente la cipolla, il prezzemolo e lo spicchio d’aglio e farli rosolare nell’olio di oliva per qualche minuto, unire lo spezzatino, girare non appena avrà cambiato colore e spruzzare con il vino. Cuocere per circa 30 minuti a fuoco basso, mescolando per non farlo attaccare, aggiungere anche mezzo bicchiere di brodo vegetale o acqua tiepida. Salare quindi unire i capperi e le olive denocciolate e affettate. Pepare a piacere. Se lo preparate in pentola a pressione, dopo aver rosolato la carne, mettere il brodo, chiudere e cuocere per  circa 20 minuti dal fischio.

Per completare il menu potete preparare un primo dal gusto rustico e particolare come questo: Penne rigate con pesto rosso.

Altre ricette che potrebbero interessarvi le trovate di seguito Spezzatino Contadino, Spezzatino di carne con patate e zucca, Spezzatino alla birra, Spezzatino di maiale al latte, Spezzatino di coscia di tacchino, Salsiccia al sugo con patate e piselli, Petto di pollo in fricassea.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Instagram e su Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.