Crea sito

Risotto con ricciola affumicata alla curcuma

Il risotto con ricciola affumicata alla curcuma è un primo piatto per un pranzo importante in cui vorrete stupire i vostri ospiti, un risotto a base di pesce, ma affumicato e gradevolmente profumato, con tante verdure e tanto colore. Se avete difficoltà a trovare la ricciola affumicata potete sostituirla con la stessa quantità di pesce spada affumicato o, per una versione economica, con dello sgombro sott’olio. Non sembra un piatto economico, ma, se tenete conto della minima quantità di pesce che andrete ad utilizzare. il costo alla fine è contenuto. Al posto della curcuma potete usare il curry, oppure per un sapore più delicato, lo zafferano.

 

Risotto con ricciola affumicata alla curcuma
Risotto con ricciola affumicata alla curcuma

Risotto con ricciola affumicata alla curcuma

Ingredienti:

300 g di riso Carnaroli o Arborio
100 g di ricciola affumicata
1 zucchina
1 carota
un pezzetto di cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 cucchiaio di curcuma
sale e pepe
olio d’oliva

Preparazione:

Lavare la zucchina, eliminare le estremità e tagliarla a dadini. Sbucciare e tritare finemente lo spicchio d’aglio. Sbucciare la carota (io uso il pelapatate), tagliarla a cubetti piccolissimi. Sbucciare e tritare la cipolla. In una pentola Far rosolare la cipolla tritata con un filo d’olio; dopo circa 5 minuti aggiungere carote e zucchine, mezzo bicchiere d’acqua o brodo e far cuocere per altri 5 minuti, a fuoco alto. Aggiungere il riso, farlo tostare, mescolando, quindi bagnare con il vino e mescolare, aggiungendo man mano acqua o brodo, caldi. Aggiungere la curcuma e regolare di sale.
Verso fine cottura, unire il pesce affumicato tagliato a listarelle e a fuoco spento, una bella spolverata di prezzemolo.

Un primo così particolare e importante potrà essere il protagonista di un menu importante a cui seguirà questo secondo profumatissimo:

Orata all’arancia

 

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Pinterest