Crea sito

Risotto con polpette e fiori di zucca

In questo periodo iniziano le zucchine e con esse i deliziosi e delicati fiori che arricchiscono questo risotto con polpette e fiori di zucca. Un piatto unico molto ricco a base di carne, ma con un tocco di primavera e di colore grazie ai fiori. Questi ultimi sono molto delicati da maneggiare, e per la cottura bastano proprio pochi minuti, quindi non fatevi tentare dal mettere a cuocere tutto insieme, potreste vederli scomparire… Se volete rendere più veloce la preparazione potete preparare le polpettine il giorno prima e conservarle in frigo, inoltre potrete usare la pentola a pressione per la cottura: dopo aver sfumato col vino, versare tutto il brodo, chiudere e cuocere per 6 minuti, far sfiatare e mantecare con il burro.

Risotto con polpette e fiori di zucca
Risotto con polpette e fiori di zucca

Risotto con polpette e fiori di zucca

Ingredienti:

300 g di riso Arborio
1/2 cipolla piccola
una quindicina di fiori di zucca
1 litro di brodo vegetale
30 g di burro
1/2 bicchiere di vino bianco

per le polpettine:

200 g di carne di manzo tritata
50 g di mortadella
2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
noce moscata
un mazzetto di prezzemolo
1 uovo
pangrattato
olio di semi di girasole

Preparazione:

Tritare con un mixer la mortadella e unirla alla carne di manzo, unire il prezzemolo, lavato e tritato, l’uovo, il formaggio e una grattatina di noce moscata. Salare poco. Con il composto preparare delle polpette della grandezza di una nocciola e passarle nel pangrattato. Riscaldare l’olio di semi in una larga padella e friggere le polpettine, scolarle e tenerle da parte.
Lavare e asciugare i fiori di zucca, togliere il picciolo e il pistillo interno, tagliarli a striscioline. Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere in poco olio di oliva in un tegame, aggiungere il riso e farlo tostare. Versare il vino bianco e farlo sfumare. Aggiungere il brodo ben caldo un mestolo alla volta, ricoprendo comunque sempre il riso e cuocere per circa 15 minuti. Salare. Aggiungere le polpettine e i fiori di zucca e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Alla fine della cottura mantecare a fuoco spento con la noce di burro, far riposare un paio di minuti e impiattare.

E se vi piacciono proprio tanto eccovi un’altra ricetta coi fiori di zucca, stavolta una pastasciutta:

Pasta con zucchina e fiori di zucca

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Pinterest