Tagliatelle con pesto di pistacchi

Un piatto davvero gustosissimo le tagliatelle con pesto di pistacchi sono facili da fare, come è necessario quando si ha fretta, ma voglia di coccolarsi a tavola. Per arricchire il condimento ho aggiunto dei cubetti di prosciutto cotto, ma possono essere sostituiti egregiamente da speck oppure prosciutto crudo. Il pesto potete utilizzarne uno buono acquistato, oppure farlo in casa, allora vi occorrerà un frullatore. Se non gradite la panna da cucina, per intolleranze o altri motivi, potete allungare il pesto con alcuni cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Tagliatelle con pesto di pistacchi
Tagliatelle con pesto di pistacchi
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

350 g tagliatelle
150 g prosciutto cotto
3 cucchiai pesto di pistacchi
150 ml panna da cucina
2 cucchiai pistacchi
1/4 cipolla
sale
olio di oliva

Per il pesto di pistacchi

200 g pistacchi (sgusciati e non tostati)
100 g Grana Padano grattugiato
sale
olio extravergine d’oliva

Strumenti

Per preparare le Tagliatelle con pesto di pistacchi potrebbero esservi utili alcuni strumenti

Preparazione

Tritare finemente la cipolla e farla rosolare in una padella con qualche cucchiaio di olio; unire due cucchiai di acqua e far cuocere coperta per 5 minuti; tagliare il prosciutto a cubetti quindi unirlo al soffritto. Far rosolare il tutto per un un paio di minuti, unire la panna e lasciare insaporire. Regolare di sale, spegnere il fuoco e aggiungere il pesto di pistacchio. Lessare le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata, scolarla al dente e versarla nella padella con il condimento, non dimenticare di lasciare mezzo bicchiere di acqua di cottura per facilitare la mantecatura della pasta. Mescolare con cura, regolando la cremosità con l’aiuto dell’acqua di cottura, distribuire nei piatti e decorare con i pistacchi tritati grossolanamente.

Per il pesto di pistacchio

Tritare finemente i pistacchi e poi frullarli insieme all’olio d’oliva fino ad ottenere un composto cremoso e molto compatto. Aggiungere al composto il formaggio grattugiato e un pizzico di sale e continuare a frullare per amalgamare il tutto.

Consigli vari

Per completare il menu potete preparare un secondo come questo: Involtini di tacchino alla menta

Altre ricette per gustare i pistacchi le trovate di seguito: Spaghetti con pistacchi e pancetta, Risotto con gamberetti e pistacchio, Involtini di petto di pollo con mortadella, e infine un dolce: Tiramisù al pistacchio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.