Quiche veloce alle verdurine

Quiche veloce alle verdurine, un piatto gustoso e nutriente, semplice e veloce da preparare nonché economico. In effetti con la pasta sfoglia pronta ci vuole un attimo a mettere insieme una cenetta sfiziosa anche senza andare sulle solite cose. Una torta salata che possiamo preparare in qualsiasi stagione visto che abbiamo sempre piselli e carote, piene di gusto e di colore. Si tratta di una quiche, ma si distacca dalla versione tradizionale francese per avere le verdurine nel ripieno e la ricotta assieme alle uova al posto della panna. Se volete una versione vegetariana potete sostituire il prosciutto con 50 g di spinaci oppure non mettere altro.

Quiche veloce alle verdurine
Quiche veloce alle verdurine

Quiche veloce alle verdurine

Ingredienti:

Una confezione di pasta sfoglia del banco frigo
150 g. di prosciutto cotto in una sola fetta
100 g. di piselli
100 g. di carote
200 g. di ricotta
50 g di latte
2 uova
sale e pepe a piacere
noce moscata
30 g di formaggio grana grattugiato

Preparazione:

Sbucciare le carote e tagliarle a dadini, lessarle in acqua salata per circa 5 minuti, unire i piselli e cuocere ancora altri 8-10 minuti. Scolare e far raffreddare. Tagliare il prosciutto cotto a dadini. Sbattere le uova aggiungendo il latte, il sale, il pepe, la noce moscata, il prosciutto cotto tagliato a listarelle. Lavorare la ricotta con una forchetta, stemperarla con il latte e unirla piano piano con il composto di uovo; aggiungere le carote, i piselli e il prosciutto. Disporre la pasta sfoglia con la stessa carta forno in una teglia, bucherellare e riempirla con il composto. Spolverizzare con il formaggio grattugiato. Infornare a 200° in forno statico per circa 30 minuti. Far riposare 10 minuti e tagliare a fette.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi la mia pagina Un’idea al giorno

 

 

Precedente Fusilli al forno con broccoletti e ricotta Successivo Risotto con salsiccia e crema di zucca