Pollo rosa

Se volete un secondo o una cena col sapore dei buoni piatti della  mamma, questo pollo rosa è quello che ci vuole, delizioso con la sua succulenta cremina al pomodoro e latte che rende stuzzicanti queste appetitose cosce di pollo.

Un secondo piatto economico, ma completo dal punto di vista nutritivo che ci dà le proteine della carne e del latte e le vitamine del pomodoro, un piatto sostanzioso e semplice da fare. Non particolarmente grasso in quanto togliamo la pelle che è la parte più grassa delle cosce e usiamo solo poco olio d’oliva per il condimento, mentre il latte che sarà parzialmente scremato creerà la meravigliosa cremina di accompagnamento.

 


Pollo rosa

Ingredienti:

4 cosce di pollo
2 bicchieri di latte
1 bicchiere di vino bianco
400 g di pomodori pelati
olio d’oliva
Un ciuffetto di prezzemolo tritato
sale e pepe
1 spicchio d’aglio

Preparazione:

Togliete la pelle al pollo, lavatelo ed asciugatelo.
Mettetelo in una casseruola con un po’ di olio e lo spicchio di aglio, sbucciato e schiacciato. Fatelo rosolare da entrambe le parti e salare.
Bagnare col vino e farne evaporare l’alcool. Eliminare lo spicchio d’aglio. A questo punto unire i pomodori a pezzetti e il latte, il prezzemolo, un altro pizzico di sale e il pepe.
Cuocere fino a cottura, a fuoco medio basso, per circa mezz’ora. Se le cosce di pollo sono molto grosse prolungate la cottura oppure prima di rosolarlo tagliate ogni coscia in due parti.
Alla fine si otterrà un sughetto rosato e saporitissimo nel quale annegare tanto buon pane.

Nel caso in cui la crema dovesse risultare slegata frullatela con un frullatore ad immersione.

Precedente Purè veloce Successivo Torta alle ciliegie