Peperoni in agrodolce

Un contorno gustoso e molto particolare, il condimento agrodolce tipico della cucina del sud a cui aggiungo ancora dolcezza con l’uvetta che qua in Sicilia mettiamo in tanti piatti salati. Usare peperoni di colori diversi renderà il piatto più attraente. Se preferite rendere i peperoni in agrodolce una preparazione più digeribile potete arrostire i peperoni prima di passarli in padella con la cipolla già parzialmente cotta.

Peperoni in agrodolce
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4peperoni (di colori diversi)
  • 1cipolla
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 1/2 bicchiereaceto di vino bianco
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 1 cucchiaiouvetta
  • sale
  • 2 cucchiaiolio di oliva

Strumenti

Preparazione

  1. Per preparare i peperoni in agrodolce ammollare l’uvetta in 1/2 bicchiere di acqua calda. Sbucciare e affettare finemente la cipolla, farla dorare in una casseruola con 2 cucchiai di olio. Lavare i peperoni, togliere il picciolo e tagliarli a filetti non troppo sottili. Aggiungerli nella padella con la cipolla, sfumare con il vino e portare a cottura, salare e aggiungere ancora dell’acqua se il tutto dovesse asciugarsi troppo. Al termine della cottura aggiungere l’uvetta, sciacquata e strizzata dall’acqua, e l’aceto, precedentemente miscelato con lo zucchero. Rimescolare, lasciare sul fuoco pochi minuti quindi fare riposare. E’ preferibile gustare questo piatto tiepido o freddo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.