Pennette con zucchine e fiori di zucca al forno

Le pennette con zucchine e fiori di zucca al forno sono un primo piatto davvero gustoso, con le verdure che adoriamo e che sono ricche di vitamine e sali minerali, leggere e salutari. Questa ricetta va bene sia per i vegetariani che hanno già scelto di renderle uniche nella propria dieta, ma anche per chi alterna piatti a base di carne o di pesce a piatti più leggeri. Oggi leggevo qualcuno che non sapeva distinguere i fiori da cui nascerà la zucchina e quelli che si possono raccogliere: si raccolgono solo i fiori che hanno lo stelo, gli altri sono attaccati alla zucchina e non vanno toccati; fate attenzione a pulire bene i fiori, levando il pistillo centrale che non si mangia. Vi ho scritto la ricetta per fare la besciamella, ma se avete fretta usate pure quella già pronta, basterà una confezione da 200 ml.

Pennette con zucchine e fiori di zucca al forno
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gzucchine
  • 10fiori di zucca
  • 320 gpasta (tipo pennette)
  • 50 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 100 gscamorza
  • sale
  • 3 cucchiaiolio di oliva
  • 1 spicchioaglio

Per la besciamella:

  • 25 gburro
  • 25 gfarina 00
  • 250 mllatte
  • sale
  • noce moscata

Strumenti

Preparazione

  1. Per preparare le pennette con zucchine e fiori di zucca al forno cominciare a tagliare le zucchine a fette. Far rosolare lo spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato in 2 cucchiai di olio, quindi versare le zucchine e cuocere a fuoco medio e coperto per circa 15 minuti, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua, se necessario. Lavare i fiori di zucca, togliere il picciolo e il pistillo centrale, tagliarli in 3 parti, aggiungerli alle zucchine e far appassire per circa 5 minuti. Regolare di sale e spegnere.

    Per preparare la besciamella: sciogliere il burro sul fuoco, unire la farina, far incorporare bene e poi versare tutto il latte e mescolare velocemente con una frusta per evitare i grumi; continuare a cuocere per 15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, salare e spolverizzare di noce moscata.

    Tagliare la scamorza a dadini. Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla molto al dente, visto che poi cuocerà in forno, mescolarla con le zucchine e i fiori. In una teglia versare metà della pasta, coprire con metà della besciamella, tutta la scamorza e metà di grana grattugiato, coprire con il resto della pasta, la besciamella ed il formaggio grattugiato. Gratinare nella parte alta del forno, con il ventilato, se lo avete a 200° per circa 10 minuti. Far riposare qualche minuto e gustare.

Per completare un pranzo vegetariano vi consiglio un secondo come questo: Parmigiana di melanzane

Potrebbero interessarvi altre ricette con le zucchine, vi basterà cliccare sui titoli: Zucchine ripiene di tonno, Zucchine e cozze strapazzate, Pasta con crema di zucchine allo speck, Tortino di zucchine e patate gratinati

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.