Penne rigate con asparagi e gamberi

Penne rigate con asparagi e gamberi, un primo squisito con gli asparagi e i pomodorini, un accostamento coi gamberi sempre vincente, che rallegrerà la tavola.

A vostro piacere potete usare anche asparagi selvatici, come ho fatto io, dal profumo più intenso. Le penne rigate sono uno dei miei formati di pasta preferiti, si circondano del condimento rendendolo cremoso grazie all’amido che rilasciano durante la mantecatura. Potete usare anche i fusilli oppure per una versione delle grandi occasioni usare delle tagliatelle e al posto dei gamberi cucinare a parte un gamberone a commensale e metterlo sul piatto a mantecatura conclusa. I gamberoni vanno lavati e cotti preferibilmente senza togliere la testa, li potete stufare con dell’olio, qualche lamella d’aglio, il prezzemolo e sale.

Penne rigate con asparagi e gamberi
Penne rigate con asparagi e gamberi

Penne rigate con asparagi e gamberi

Ingredienti:

350 g di penne rigate
200 g di asparagi
15 pomodorini ciliegia
150 g di gamberi già sgusciati
mezza cipolla
sale
olio d’oliva
peperoncino
menta, prezzemolo e basilico freschi

Preparazione:

Pulire gli asparagi eliminando le parti troppo dure; lessarli in acqua bollente salata per 5 minuti circa.
Tagliare i pomodorini a metà e poi in quarti. Tritare finemente la cipolla e farla rosolare con dell’olio in una larga padella, aggiungere anche il peperoncino ( se lo mettete intero non dimenticate di toglierlo a fine cottura). Aggiungere i gamberi e fare insaporire, quindi i pomodori e infine gli asparagi.
Cuocere una decina di minuti. Lavare menta e basilico e tritarli, quindi aggiungerli al condimento della pasta, rigirare pochi minuti e spegnere il fuoco. Lessare le penne rigate in abbondante acqua bollente salata, scolare al dente e versarla nella padella con le verdure, mescolando per amalgamare bene i vari sapori. Lavare e tritare finemente il prezzemolo e aggiungerlo sui piatti alla fine.

Dopo un piatto così gustoso possiamo completare il menu con un secondo di pesce:

Filetti di merluzzo alla siciliana

oppure un piatto fresco di verdure:

Insalata ricca e colorata

 

Ricordate di mettere il like alla mia pagina facebook Un’idea al giorno, dove troverete tante idee su cosa preparare a pranzo e a cena

Precedente Dessert freddo alle fragole Successivo Cosce di pollo alla birra