Crea sito

Pasta con fave e salame

La pasta con fave e salame è un piatto di stagione, gustoso che racchiude tutti gli accostamenti della tradizione con le fave, sia il salame che il pecorino. Però se non avete tutti gli ingredienti potete sostituire il salame con la pancetta o con il prosciutto crudo e il pecorino con del formaggio grana. Se non vi piace molto il gusto delle fave è forse per il gusto amarognolo che protegge i semi, se la togliete, come ho fatto io, il gusto e il colore ne gioveranno. E’ certo un lavoro un poco noioso, ma ne vale la pena.

Pasta con fave e salame
Pasta con fave e salame

Pasta con fave e salame

Ingredienti:

350 g di linguine
600 g di fave
100 g di salame
1/2 cipolla o 1 cipollotto
40 g di pecorino
peperoncino
sale e pepe
olio d’oliva

Preparazione:

Sgusciare le fave, eliminando anche l’involucro che ricopre i i semi. Tagliare il cipollotto a rondelle oppure tritare la cipolla, rosolare in olio con il peperoncino, unire il salame e le fave, rosolare ancora 3 minuti, salare e pepare a piacere (ricordate che avete già messo il peperoncino). Portare a cottura le fave aggiungendo un bicchiere di brodo vegetale o semplicemente acqua, per circa 20 minuti coperto. Nel frattempo mettere a bollire abbondante acqua, salarla e cuocervi la pasta. Scolarla e ripassarla nella padella con il condimento, magari riaccendendo la fiamma, se nel frattempo si è intiepidito, aggiungere il pecorino grattugiato e insaporire per bene.

Per completare il menu vi consiglio di preparare un secondo come questo:

Bocconcini di pollo alle olive

Se avete comprato fave in quantità e le volete gustare anche a cena questa è la ricetta che può fare la caso vostro:

Polpette con Sugo di Fave e Piselli

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Pinterest