Pasta alle verdure

Ottima questa pasta alle verdure, profumata, saporita e colorata, una pastasciutta allegra coi colori della primavera. Un modo semplice di preparare la pasta con le verdure, che prevede una preparazione distinta degli elementi in maniera da avere i profumi ben distinguibili. La patata dà la cremosità che serve a questo gustoso primo piatto per essere appetibile anche per i bambini.
Come ormai universalmente riconosciuto la presenza delle verdure nella dieta mediterranea è un elemento salutare per cui è importante introdurle più volte al giorno e non solo con il contorno della cena. Creando volume inoltre ci permettono di diminuire considerevolmente il consumo di pasta sostituendolo, in questo caso, con zucchine e carote ad alto contenuto di acqua e sali minerali. Per chi volesse un piatto più dietetico consiglio di non rosolare le verdure nel burro ed evitare il formaggio.

Pasta alle verdure
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gpasta (preferibilmente corta)
  • 300 gpassata di pomodoro
  • 1patata
  • 1carota
  • 1zucchina
  • 1/4 pizzicocipolla
  • 30 gburro
  • Qualche fogliabasilico
  • 35 gGrana Padano DOP
  • sale
  • pepe
  • 3 cucchiaiolio di oliva

Strumenti

Preparazione

  1. Mettere sul fuoco una pentola con circa 1 l d’acqua; salarla leggermente. Nel frattempo pulire e pelare le verdure, lavarle quindi tagliare a cubetti di circa 2 cm la patata, la carota e la zucchina. Tuffare nell’acqua in bollore prima i dadini di carota, dopo 5 minuti quelli di patata, 3 minuti dopo quelli di zucchina. Trascorsi 7-8 minuti, scolare le verdure nel colapasta. Tritare la cipolla e farla appassire in 3 cucchiai d’olio; unire il passato di pomodoro, sale, pepe e basilico per profumare. Unire anche un pizzico di zucchero, se necessario. Mescolare e cuocere la salsa su fuoco moderato per circa 20 minuti. In un tegame soffriggere il burro e farvi rosolare le verdure per circa 15 minuti, su fiamma molto bassa e mescolando il tutto spesso. Cuocere la pasta al dente; scolarla, versare in una zuppiera, unire le verdure e la salsa, mescolare e accompagnare con grana grattugiato.

Per completare il menu possiamo preparare un secondo come questi:

Spezzatino ai capperi e olive verdi, Tortino di melanzane alla carne, Frittata saporita vegetariana

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.