Pasta al ragù di salsiccia e mortadella

Un ragù molto ricco, saporito e alternativo al classico con la carne tritata. Sicuramente lo preparate anche voi il ragù di salsiccia, ma io ci aggiungo anche dadini di mortadella e per renderlo equilibrato aggiungo la zucchina e il pomodoro. Questo ragù lo consiglio con dei formati di pasta fresca all’uovo, tagliatelle oppure pappardelle o comunque con della pasta fatta in casa, che io non avevo e non avevo tempo di preparare, sarà per la prossima volta.

Pasta al ragù di salsiccia e mortadella
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gpasta all’uovo, secca (tagliatelle oppure pappardelle)
  • 200 gsalsiccia
  • 1zucchina
  • 150 gmortadella (in una fetta)
  • 200 gpomodori pelati
  • 1/2 costasedano
  • 1carota
  • 1 fogliaalloro
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • 40 gGrana Padano DOP
  • 3 cucchiaiolio di oliva
  • sale
  • pepe

Strumenti

Potrebbero esservi utili alcuni strumenti:

Preparazione

  1. Per preparare la pasta al ragù di salsiccia e mortadella sbucciare la carota (io uso il pelapatate), spuntare la zucchina, lavare zucchina e sedano. Tritarli grossolanamente con il coltello oppure con un mixer, ma a intermittenza perché rimangano i pezzetti visibili. Tagliare la mortadella a dadini. In una casseruola capiente riscaldare l’olio di oliva  aggiungere la foglia d’alloro, quindi il trito preparato e rosolare. Aggiungere la salsiccia sbriciolata e la mortadella e rigirare per bene perché si rosoli da tutte le parti. Sfumare con il vino bianco, far evaporare e aggiungere i pomodori pelati. Cuocere coperto per una ventina di minuti, se dovesse restringere troppo aggiungere mezzo bicchiere di acqua o brodo vegetale. Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolare al dente, mantecare nella padella con il condimento ben caldo, aggiungendo il formaggio e del pepe a piacere.

Se avete un tipo di salsiccia troppo grassa, vi consiglio di rosolarla in una padella a parte per evitare che il grasso resti nel sugo, quindi prelevare la salsiccia sgocciolandola bene.

Per altri primi sfiziosi con la carne potete cliccare sui titoli di queste ricette: Nidi di spaghetti alla carne, Sformato di riso della festa, Pasta al forno con polpettine di carne, Anelletti al forno siciliani.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.