Crea sito

Orata all’arancia

L’orata è un pesce molto delicato e nutriente, cucinato e gustato con questa salsa all’arancia diventa un secondo ancora più delizioso da riservare anche a un’occasione speciale. E’ una ricetta un po’ laboriosa, da fare appunto per un menu di festa, ma è semplice da preparare, è necessario solo organizzarsi per tempo. E’ preferibile portare in tavola l’orata già pulita, a me piaceva che si vedesse il pesce fresco e ho tolto solamente la pelle, tanto è un pesce che si pulisce facilmente. Inoltre per fare più in fretta potete anche usare i filetti di orata congelati che sono già puliti .

Orata all'arancia
Orata all’arancia


Orata all’arancia

Ingredienti:

4 orate non troppo grandi
4 arance
1/2 bicchiere di vino bianco
2 cucchiai di olio d’oliva
qualche foglia di alloro
peperoncino
noce moscata
30 g di burro
3 cucchiaini di farina 00

Preparazione:

Pulire l’orata, togliendo le interiora e le squame, sciacquarla abbondantemente con acqua corrente. Salare la superficie da entrambi i lati; oliare una teglia con dell’olio, aromatizzare con delle foglie di alloro e del peperoncino. Irrorare con dell’altro olio ed infornare a 180° per una ventina di minuti. A metà cottura bagnare con il vino. Spremere il succo da due arance. Sciogliere il burro in un tegamino aggiungere la farina e mescolare con cucchiaio di legno quindi unire il succo d’arancia filtrato attraverso un colino a maglie fitte. Continuare a mescolare per circa 5 minuti, facendo addensare la salsa, salare a piacere e aromatizzare con una grattatina di noce moscata. Si può aggiungere anche il sughetto delle orate. Tenere in caldo. Sbucciare a vivo le altre due arance, eliminando quindi la buccia e tutta la parte bianca, affettare.
Appena il pesce sarà pronto, pulirlo dalla pelle e disporlo sul piatto, decorare con le fette di arancia e
irrorare con la salsa di arance.

Se vi piacciono le mie ricette e volete continuare a seguirmi anche su facebook, questa è la mia pagina Un’idea al giorno