Fusilli con salmone affumicato e finocchietti

Il connubio tra i finocchietti e il pesce qua in Sicilia è istituzionale, la pasta con le sarde è conosciuta ovunque, in questo caso invece questi fusilli con salmone affumicato e finocchietti percorrono una strada diversa, prevedendo sì il pesce, ma la salsa è creata con la panna ed è arricchita dai piselli. I finocchietti sono una verdura che cresce spontanea ed è quindi a costo zero per chi ha la fortuna di poterli raccogliere in campagna, per gli altri si potrebbe utilizzare la barba dei finocchi bianchi, meno aromatica, ma simile come gusto, anche in quantità minore.

Fusilli con salmone affumicato e finocchietti
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gfusilli
  • 100 gsalmone affumicato
  • 1 mazzettofinocchietti selvatici
  • 100 gpiselli surgelati
  • 1/2cipolla
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 150 mlpanna da cucina
  • sale
  • olio di oliva
  • pepe

Preparazione

  1. Pulire i finocchietti, eliminando i gambi più duri quindi lavarli, sciacquandoli più volte. Lessare in acqua bollente, salare e cuocere per circa 20 minuti, scolarli molto bene e far intiepidire. Tagliarli a pezzetti. Tritare finemente la cipolla e farla rosolare in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio. Salare leggermente, bagnare con il vino e lasciare evaporare. Aggiungere i pisellini e bagnare con qualche cucchiaio d’acqua, quindi far cuocere per una decina di minuti coperto. Unire il salmone tagliato a listarelle, i finocchietti e la panna, salare e pepare a piacere. Lessare la pasta in abbondate acqua bollente salata, scolarla al dente e ripassarla nella casseruola con la salsa al salmone e finocchietto. Conservare una tazza di acqua di cottura della pasta, potrebbe servire per amalgamare meglio la pasta con il condimento.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

3 Risposte a “Fusilli con salmone affumicato e finocchietti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.