Crea sito

Fusilli ai carciofi e speck

Un piatto di stagione i fusilli ai carciofi e speck sono davvero gustosi e invitanti, un primo piatto a base di verdure, ma arricchito da un profumato salume e da una crema di ricotta. Tenuto conto del periodo, se non avete in casa lo speck potete tranquillamente sostituirlo con la pancetta, oppure potete eliminarlo se preferite una versione vegetariana. In questo caso potrete anche farne una versione più cremosa frullando i carciofi con la ricotta. Mi raccomando di pulire bene i carciofi eliminando tutte le parti più dure, non solo le foglie, ed eliminare anche un’eventuale barbetta interna.

Fusilli ai carciofi e speck
Fusilli ai carciofi e speck

Fusilli ai carciofi e speck

Ingredienti:

350 g di fusilli
3 carciofi
200 g di ricotta
100 g di speck
1/2 cipolla
sale e pepe
olio d’oliva
un ciuffetto di prezzemolo fresco

1/2 bicchiere di vino bianco

Preparazione:

Pulire i carciofi togliendo le foglie esterne dure, tagliare le spine in cima e tagliarli a fettine sottili. Metterli in attesa in una bacinella colma d’acqua con il succo di mezzo limone. Sbucciare la cipolla e tritarla finemente,  metterla a rosolare in una casseruola con dell’olio di oliva. Tagliare anche lo speck a dadini o a listarelle e aggiungerlo al soffritto, rigirare pochi secondi e aggiungere i carciofi, ben sgocciolati. Sfumare con vino bianco, farlo evaporare e portare a cottura aggiungendo poca acqua, salare. Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata. In una terrina mettere la ricotta e con una forchetta schiacciarla unendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Scolare i fusilli e mantecarli nella padella con il condimento, unire anche la ricotta e rimescolare, impiattare e spolverizzare con prezzemolo tritato.

Il menu potrebbe essere completato con un secondo come questo:

Polpettine morbide senza uova né latte

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Pinterest