Crea sito

Focaccia alla mozzarella senza lievitazione

Una Focaccia particolare, profumata all’origano, ma morbidissima grazie alla mozzarella nell’impasto, da mangiare sia farcita che al posto del pane come accompagnamento di pietanze sugose. E poi è una focaccia senza lievitazione grazie all’uso del lievito istantaneo, ma al contrario di altre preparazioni questa risulta soffice e non fa rimpiangere il lievito di birra. Potete anche arricchirla con cubetti di prosciutto cotto oppure salame o tonno o ancora con pomodorini. Potete mangiarla farcita nella maniera classica con mortadella, prosciutto e altri salumi a vostro piacere, o ancora con verdure arrostite o pomodoro affettati per una versione vegetariana.

Focaccia alla mozzarella senza lievitazione
Focaccia alla mozzarella senza lievitazione

Focaccia alla mozzarella senza lievitazione

Ingredienti:

400 g di farina 00 oppure 0
100 g di mozzarella
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
1 cucchiaino di zucchero
origano
sale
250 ml di acqua fredda

Preparazione:

Scolare la mozzarella dall’acqua di conservazione e tagliarla a piccoli dadini. Versare la farina in una terrina, mettere un cucchiaino colmo di sale in una fossetta laterale; scavare una fossetta centrale e mettervi lo zucchero e il lievito setacciato, 2 cucchiai di olio, la mozzarella e l’origano. Aggiungere  a poco a poco l’acqua a temperatura ambiente, cominciando a raccogliere la farina verso la fossetta centrale. Impastare finché il composto è ben amalgamato, liscio e omogeneo. Oleare una teglia da forno e stendervi il composto, fare dei buchi con le dita e distribuirvi alcuni cucchiai di olio. Infornare in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti. Far raffreddare per alcuni minuti quindi tagliare a piacere.

Se vi interessano le ricette veloci e gli impasti facili da fare eccovi un’altra idea, questa da cuocere in padella:

Focaccia in padella

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Pinterest