Crea sito

Chiacchiere di Carnevale

Ecco le mie chiacchiere di Carnevale, sottili e croccantissime per giorni e con il trucchetto per farle  sottili. E qual è il trucco? Semplice, usare la macchina per tirare la pasta il più sottile possibile, così diventa velocissimo, se ne preparano tantissime in poco tempo e non si combatte con mattarello e sfoglia che si ritira in continuazione. Il marsala può essere sostituito da altri liquori o vini aromatici, va bene la grappa, il vino passito e altri tipici della vostra zona. Il risultato comunque sono delle chiacchiere perfettamente asciutte, croccanti e non unte.

Chiacchiere di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

Ingredienti:

400 g di farina 00 oppure 0
80 g di zucchero
40 g di burro o margarina
2 uova
40 ml di marsala
la scorza di un’arancia
una bustina di vanillina
1/2 litro di olio di semi di girasole
zucchero a velo

Preparazione:

Mettere la farina in una ciotola capiente, aggiungere lo zucchero, la vanillina e la scorza grattugiata dell’arancia. Fare una conchetta al centro e distribuire il burro morbido a dadini e le uova sgusciate. Cominciare con una forchetta sbattendo le uova e cominciando a raccogliere gli ingredienti solidi nella parte liquida, aggiungere il marsala e continuare a lavorare con le mani fino a che l’impasto non sarà omogeneo ed elastico. Coprire con la pellicola per alimenti e lasciarla riposare per circa mezz’ora. Stendere con la macchina per la pasta dapprima allo spessore più largo e poi sempre più sottile, fino alla misura desiderata. Tagliarla a strisce con una rotella dentellata oppure a rettangoli che inciderete con 2 tagli verticali nel mezzo. Riscaldare l’olio di semi in una larga casseruola dai bordi alti e friggere le chiacchiere, far dorare da entrambe le parti. Passarle su carta assorbente e cospargerle di zucchero a velo.

Chiacchiere di Carnevale
Chiacchiere di Carnevale
Chiacchiere di Carnevale
Chiacchiere di Carnevale

 

E se avete voglia di qualche altro dolcino ecco le castagnole:

Castagnole alla ricotta ripiene

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Pinterest