Carciofi saporiti

I Carciofi saporiti sono un contorno dal gusto deciso, ma delicato insieme, grazie al dolce dei carciofi che cominciano a vedersi nei mercati in questa stagione. In Sicilia le due varietà che si contendono il mercato sono lo Spinoso siciliano e il violetto senza spine. Entrambi hanno i loro seguaci, ma in effetti lo Spinoso è quello ritenuto migliore e tra l’altro costa anche un po’ di più.

Un contorno veloce da fare se si è abbastanza veloci nel pulire i carciofi, perché poi in effetti cuociono anche abbastanza in fretta. Aromatizzati al Marsala, che è un vino siciliano, per chi non dovesse trovarlo potrà sostituirlo con un vino bianco o rosato della propria zona.

Carciofi saporiti
Carciofi saporiti

Carciofi saporiti

Ingredienti:

6 carciofi spinosi
80 g di pancetta a dadini
100 g di pecorino
1 cipolla
1/2 bicchiere di marsala semisecco
noce moscata
olio d’oliva
Sale e pepe

Preparazione:

Pulire i carciofi togliendo le foglie esterne dure, tagliare le spine in cima e tagliarli in 6 -8 spicchi a seconda della grandezza o del gusto personale. Metterli in attesa in una bacinella colma d’acqua con il succo di mezzo limone. Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere in una padella con l’olio, quando è dorata unire la pancetta e rosolarla finché il grassetto diventa trasparente allora unire i carciofi ben sgocciolati. Fare cuocere per circa 10 minuti a fuoco medio, coperti, rigirando di tanto in tanto. Alzare la fiamma, bagnare con il marsala e fare evaporare. Salare, aromatizzare con un grattatina di noce moscata e cuocere altri 5 minuti.
Grattugiare il pecorino a filetti con la grattugia apposita e spolverizzarlo sui carciofi assieme ad abbondante pepe, spegnere.

 

un’altro semplice contorno :

Insalata di carciofi

 

oppure questo:

Carciofi e patate gratinati

oppure un primo piatto:

Risotto primavera

 

Precedente Crostini alla Spuma di Mortadella Successivo Rigatoni con ricotta e olive