Calzoni di campagna

Un ripieno alternativo per questi calzoni di campagna, da fare al forno per non appesantirci, oppure fritti. Un ripieno povero della tradizione contadina che usava le patate per molti usi diversi, un ingrediente povero, di costo basso, che saziava molto i tanti componenti della famiglia. Le patate in umido, diventavano il pasto principale della sera, le polpette di patate imitavano quelle alla carne, anche i tortelli di alcune tradizioni regionali si riempiono di patate. Ai nostri giorni per lo più sono relegate al ruolo di sfizioso contorno come patatine fritte o al forno o deliziose crocchette. Per fare presto ho usato la pasta per pizza già pronta e già stesa del supermercato, ma più in basso trovate la ricetta per fare a casa la pasta per questi calzoni.

Calzoni di campagna
Calzoni di campagna
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 g pasta per la pizza
250 g patate
50 g Grana Padano grattugiato
100 g prosciutto cotto (in una fetta)
1 ciuffo prezzemolo
sale
olio di oliva

Strumenti

Per preparare questi calzoni di campagna potrebbero esservi utili alcuni strumenti

Preparazione

Tagliare il prosciutto a dadini. Lessare le patate partendo da acqua fredda salata, far bollire e cuocere per circa 30 minuti, dipenderà dalla grandezza delle patate. Se avete la pentola a pressione ridurrete il tempo di cottura a circa 10 minuti dal fischio. Farle intiepidire quindi sbucciarle e schiacciarle con uno schiacciapatate oppure una forchetta. Tagliare il prosciutto a cubetti, tritare finemente il prezzemolo. Riunire in una ciotola le patate schiacciate, il formaggio grattugiato, il prosciutto, il prezzemolo (se volete, io non l’avevo) e 2 cucchiai di olio; regolare di sale. Prendere la pasta già stesa, oppure stendere la pasta lievitata e ricavare dei dischetti da 5-6 cm (io ho usato una tazza da tè), mettere un po’ di composto su ciascuno e ripiegare a mezzaluna. Pennellare con dell’olio di oliva. Infornare a 200° per circa 20 minuti. Si possono anche friggere.

Consigli vari

Al posto della pasta per pizza già pronta eccovi la ricetta della pasta per calzoni che potete utilizzare: Panzerotti o Calzoni

Altre ricette che potrebbero piacervi le trovate di seguito, cliccando sui titoli: Palline fritte alla pancetta, Fagottini ricchi alla carne, Crescentine con salumi, Girelle di sfoglia alle zucchine, Cornetti sfiziosi al pomodoro, Palline al formaggio ripiene di olive.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Le ricette di Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Instagram e su Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.