Crea sito

Bocconcini di pollo alle patatine

Uno sfizioso secondo piatto che si prepara con 2 ingredienti, ma lascerà a bocca aperta i vostri bambini e non solo. Questi bocconcini di pollo alle patatine sono una vera scoperta e vi consiglio di non perderli; io li considero anche un piatto del riciclo, perché permette di recuperare tutte quelle briciole di patatine che inevitabilmente si ritrovano sul fondo dei sacchetti. Mi sembra banale ricordarvi che se avete patatine alla paprika o al rosmarino oppure piccanti il vostro pollo sarà anche aromatizzato. Io ho usato le briciole di più sacchetti misti, le mie figlie erano entusiaste del risultato; la salsa barbecue o altra salsa a vostro piacimento renderanno il piatto ancora più allegro, come essere in un fast food.

Bocconcini di pollo alle patatine
Bocconcini di pollo alle patatine

Bocconcini di pollo alle patatine

Ingredienti:

Un pacco di patatine fritte
400 g circa di petto di pollo a fette o intero
poco sale
salsa barbecue, maionese o ketchup

Preparazione:

Sbriciolare le patatine, basterà schiacciare il sacchetto con le mani, versare quindi in un vassoio.
Tagliare il petto di pollo in striscioline, sarà più veloce se sono fettine. Salare leggermente. Mettere i filetti nel vassoio con le patatine e rimescolare in modo che i filetti siano tutti ricoperti dalle briciole. Non servirà né olio, né altro. Foderare la placca del forno o una teglia di carta forno e disporvi i filetti croccanti in uno strato, un poco distanziati. Cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti. Irrorare di salsa barbecue a piacere.

Per completare il menu posso consigliarvi un primo piatto con le verdure come questo:

Fusilli con fave pancetta e panna

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Pinterest