Plumcake variegato

Morbido e buonissimo per la prima colazione, questo plumcake variegato è anche particolarmente delizioso.

Forse ho esagerato con la parte al cacao, ma le mia figlie se non vedono il nero del cacao neanche assaggiano…..naturalmente si può fare tutto bianco o tutto nero oppure con più parte bianca, dipende dai gusti o dal caso…..

Ispirato vagamente alla torta 7 vasetti, universalmente conosciuta, questo plumcake contiene pochissimo burro ed è quindi anche leggero dal punto di vista delle calorie.

Un dolce per la colazione o la merenda che non deluderà le vostre aspettative.

 

 

Plumcake variegato

Ingredienti:
250 g farina 00
200 g zucchero
3 uova
125 g yogurt bianco o alla vaniglia
100 g olio di semi
50 g burro
40 g latte
1 bustina lievito vanigliato
25 g cacao amaro
 
Preparazione:
In una terrina montare le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere il burro tagliato a pezzetti e morbido, i tuorli uno alla volta, lo yogurt e il latte.
Unire al composto farina e lievito setacciati insieme.
Alla fine unire l’olio e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
L’impasto va diviso in due ciotole: in una aggiungere il cacao e 1 o 2 cucchiai di latte . Versare i due composti in uno stampo da plumcake uno sopra l’altro e poi con una forchetta mescolare un po’ in modo da mischiare i due impasti. Infornare per 35-40 minuti a 180°C , ma controllare la cottura dopo i primi 30 minuti con uno spiedino di legno.

Precedente Polpette di Merluzzo Successivo Fusilli con ragù bianco