Mezze penne con tonno e piselli

Archiviato il Carnevale oggi siamo al Mercoledì delle Ceneri che segna l’inizio della Quaresima e che sarebbe un giorno di astinenza e digiuno, per chi segue i dettami della Chiesa. Per chi segue e anche per gli altri che vogliono mantenersi leggeri queste mezze penne con tonno e piselli, dopo gli stravizi mangerecci di questi ultimi giorni carnevaleschi, sono una ricetta leggera, veloce e facilissima. Un piatto gustoso e saporito che piace anche ai bambini, si può arricchire aggiungendo della panna, ma anche così semplice risulta ben legata.

Mezze penne con tonno e piselli
Mezze penne con tonno e piselli

Mezze penne con tonno e piselli

Ingredienti:

350 g di mezze penne
1/2 cipolla
1 scatoletta di tonno da 160 g
200 g di piselli surgelati
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere vino bianco
olio d’oliva
sale e pepe.

Preparazione:

Mettere a scaldare l’olio d’oliva in una padella capiente. Tritare la cipolla, sbucciare lo spicchio d’aglio. Schiacciare l’aglio e rosolarlo assieme alla cipolla. Aggiungere i piselli, poca acqua, sale e cuocere coperto per 15 minuti circa. Aggiungere il tonno, sgocciolato dall’olio di conservazione. Bagnare col vino, quindi farlo evaporare e lasciar cuocere ancora per 5 minuti.
Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata. Scolarla al dente e saltarla nella padella spolverizzando con pepe a piacere.

Si può completare il menu con un secondo piatto come questo:

Baccalà al forno

Se vi piacciono le mie ricette e volete altre idee su cosa preparare per la cucina di tutti i giorni seguitemi su facebook, la mia pagina è Un’idea al giorno.

Precedente Torta di carne con ripieno Successivo Gnocchi di ricotta facili