Ditaloni con pomodori gratinati al forno

Questi Ditaloni con pomodori gratinati al forno li possiamo fare con i buonissimi pomodori dell’orto; protagonisti quasi assoluti, devono essere davvero saporiti, quindi mai fare questa ricetta in inverno coi pomodori del supermercato che non sanno di niente.

In mancanza di prezzemolo si può usare un trito di basilico oppure una spolverata di origano, ottima alternativa è quella di usare pomodorini ciliegino al posto dei pomodori; invece per avere un sapore più leggero invece di tritare l’aglio basterà far impregnare il pangrattato mescolandolo a fettine di aglio e poi eliminarlo.

 

Ditaloni con pomodori gratinati al forno

Ingredienti:

350 g di ditaloni
300 g di pomodori abbastanza sodi
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato
un ciuffetto di prezzemolo
sale e pepe
olio extravergine di oliva

Preparazione:

Sbucciare i pomodori. Per facilitare l’operazione lasciarli pochi minuti in acqua bollente. Togliere i semi e tagliarli a pezzetti. Tritare il prezzemolo, dopo averlo lavato, tritare ugualmente lo spicchio d’aglio sbucciato.
In una ciotola mescolare  il pangrattato, il trito di aglio e prezzemolo ed il formaggio grana.
Ungere una teglia fare uno strato di pomodori, salare, pepare a piacere e cospargerli con il pangrattato aromatizzato; infine irrorarli con buon olio d’oliva.
Cuocere in forno a 180° per 20 minuti. Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e mescolarla con i pomodori gratinati.

Precedente Tortino di zucchine Successivo Parmigiana di peperoni verdi