Polpettine di Tonno e Zucchine

Veloci queste Polpettine di Tonno e Zucchine, nonché leggere grazie alla cottura in forno. Saporite grazie alla presenza del tonno sott’olio e alle tenere zucchine. Raccomando di fare particolare attenzione quando si inserisce il pangrattato, perché se se ne mette troppo potrebbe coprire i sapori, quindi fermarsi non appena il composto risulta amalgamato. Tanto la cottura nel forno ci preserva anche dallo spappolamento che potrebbe avvenire friggendo in olio.
Queste polpettine sonno ottime per far mangiare il pesce ai bambini, che di solito non vanno oltre i bastoncini, e risulta anche economico che in tempi di crisi non dispiace.
Il pesce nella dieta settimanale non dovrebbe mancare, io lo preparo una o due volte a settimana e se non riesco a comprarlo fresco uso i filetti surgelati di merluzzo o le scatolette di tonno o di sgombro che costituiscono una valida ed economica alternativa e ancora cozze surgelate e udite udite anche le vongolette del vasetto! Penso che a casa lo facciamo in tante perché far quadrare i conti è difficile, quindi bisogna trovare il modo di rendere appetitosi questi prodotti che il mercato ci offre senza mortificarli, anzi apprezzandoli

Polpettine di Tonno e Zucchine
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gtonno sott’olio
  • 4zucchine scure
  • 30 gformaggio (grattugiato)
  • 1uovo
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • pangrattato
  • sale
  • olio di oliva

Strumenti

Per preparare le Polpettine di Tonno e Zucchine potrebbero esservi utili alcuni strumenti:

Preparazione

  1. Pulire le zucchine, tagliarle a tocchetti, non troppo piccoli, e lessarle in acqua bollente salata. Scolarle e schiacciarle con una forchetta. Aggiungere il tonno scolato dall’olio, l’uovo, il formaggio e il prezzemolo tritato. A questo punto cominciare a unire il pangrattato a cucchiaiate finché il composto non risulta ben legato e facilmente lavorabile.

    Formare delle piccole polpette, anche con l’aiuto di un cucchiaio, e metterle in una teglia coperta con carta forno e unta con poco olio d’oliva. Infornare  a 200° per circa 20 minuti. Servire con maionese e un’insalata a piacere.

Per completare il menu potete preparare un primo piatti di pesce come questo: Risotto con gamberetti e pistacchio

Altre ricette che potrebbero interessarvi le trovate cliccando sui titoli: Polpette di verdure, Polpette di Merluzzo, Polpette di melanzane e tonno, Tagliatelle con polpette di pesce, Polpette di ricotta e prezzemolo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.