Crea sito

Romanelle o fiorentine

Romanelle o fiorentine

 

Altra ricetta siciliana sul mio blog , e questa volta ben due in un solo articolo , visto che per fare le romanelle dovrete fare l’impasto base della rosticceria siciliana che vi servirà per moltissime altre preparazioni 😀

Questa ricetta me la ha data la mia amica Lia ed è del blog Il cuore in pentola

 

Romanelle o fiorentine

  • Pasta brioche
  • 500 gr. farina 00
  • 50 gr. zucchero
  • 10 gr. sale
  • 50 gr. strutto (o burro)
  • 25 gr. lievito di birra
  • 250 ml. acqua

Per il ripieno :

  • 200 g di prosciutto cotto
  • mozzarella per pizza o galbanino

Procedimento :

  1. Nella ciotola della planetaria mettete la farina setacciata, lo zucchero, il sale, lo strutto ed il lievito di birra.  (Se utilizzate il burro al posto dello strutto otterrete una pasta brioche più croccante).
  2. Lasciate mescolare il tutto per un paio di minuti poi cominciate ad aggiungere l’acqua a filo fino ad ottenere un palla di impasto un po’ appiccicoso, lavoratelo molto bene , per circa una decina di minuti , l’impasto risulterà leggermente appiccicoso ma si staccherà dalle pareti della ciotola .
  3. A questo punto realizzate la pezzatura che desiderate , io li ho fatti da circa 100 g l’uno
  4. Le palline di pasta brioche vanno poi pirlate con una mano richiudendole su se stesse e vanno poggiate su un piano cosparso di farina.
  5. Le palline di pasta brioche devono lievitare per 30 minuti circa
    quando saranno raddoppiate di volume cominciate a farcirle con il cotto e pezzetti di mozzarella.
  6. Allargate le palline di pasta brioche e disponete mezza fetta di cotto e mozzarella .
    Chiudete le palline e dategli una forma rotonda .
  7. Disponete i panini su una teglia unta o rivestita di carta forno e lasciate lievitare ancora 30 minuti.
  8. Prima di metterle nel forno , sbattete un uovo con un pochino di latte e spennellatene la superficie
  9. Ricoprite le romanelle con dei semi di sesamo e mettete in forno preriscaldato a 180 C.
  10. Le romanelle al forno saranno pronte quando avranno assunto un bel colore dorato.
    Sfornatele e lasciatele intiepidire 10 minuti prima di servirle.
  •       Romanelle o fiorentine

2 Risposte a “Romanelle o fiorentine”

I commenti sono chiusi.