Crea sito

panini al latte morbidissimi

panini al latte morbidissimi

Buongiorno a tutti, ieri ho fatto i panini al latte, super morbidi e sfilacciosi, uno tira l’altro, ottimi per la merenda

dei bambini e eccezionali per i buffet (consiglio x buffet dose doppia o tripla,andranno a ruba)

mia figlia che mangia come un passerotto ne ha mangiati 12 DODICI non ci potevo credere ahahaha

comunque vi scrivo subito la ricetta, così potrete impastare già adesso per averli pronti a merenda 🙂

panini al latte morbidissimi

INGREDIENTI :

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina manitoba
  • 300 g di latte a temperatura ambiente
  • 50 g di zucchero
  • 60 g di burro tirato fuori dal frigo 1 oretta prima
  • 1 cucchiaino di miele
  • 10 g di lievito di birra (quello in cubetto nel banco frigo)
  • 10 g di sale

per la superficie

latte a temperatura ambiente qb

panini al latte morbidissimi

Procedimento :

  1. nella ciotola della planetaria mettere le farine, lo zucchero,il miele,il sale il lievito sbriciolato e il latte
  2. se fate a mano mettete in ultimo il latte con il lievito sciolto al suo interno
  3. impastate con il gancio foglia fino a che l’impasto non si stacca dalle pareti della ciotola, ci vorranno circa 3/4 minuti
  4. aggiungere il burro morbido a tocchetti e farlo assorbine bene all’impasto,lavorarlo altri 2 minuti sempre con il gancio foglia
  5. mettere a lievitare l’impasto coperto fino al raddoppio, circa 3 ore in questo periodo (primavera)
  6. una volta raddoppiato, sgonfiatelo con le mani e formare delle palline da 30/35 g l’una
  7. pirlare  le palline rendendole lisce
  8. adagiatele man mano in una teglia foderata con carta forno ben distanziate tra loro, non come ho fatto io ahahah

  9. https://blog.cookaround.com/unamammainpadella/lasagne-agli-spinaci/
  10. fate lievitare 1 o 2 ore ancora
  11. preriscaldare il forno a 200° statico
  12. spennellare i panini con il latte e infornare per circa 10/15 minuti
  13. sfornate e nel giro di 15 minuti saranno finiti!!!

panini al latte morbidissimi

 

ringrazio per la fantastica ricetta il blog RICETTE DAL MONDO