Crea sito

gnudi in brodo

gnudi in brodo

Buon Santo Stefano a tutti, oggi si sta leggeri visti i bagordi della viglilia , ma non rinunciamo

al gusto , quindi vi lascio una ricetta davvero golosa della tradizione toscana  , i gnudi in

brodo , non sono altro che il ripieno dei ravioli ricotta e spinaci cotti senza il loro involucro

di pasta , una vera bontà in tanta delicatezza !!!

gnudi in brodo

Tutti in tavola oggi ci sono i gnudi , venite a leggere gli ingredienti per vedere se avete tutto l’occorrente e farli insieme a me

gnudi in brodo

  • Ingredienti per 4 persone
  • 500 g di spinaci
  • 350 g ricotta vaccina
  • 130 g di farina 00
  • due uova
  • Sale e pepe
  • Due cucchiai di parmigiano
  • 2 litri di brodo
  • Noce moscata qb

gnudi in brodo

  1. Per prima cosa fate appassire gli spinaci ben lavati in una padella abbastanza capiente con un filo di olio e una noce di burro
  2. È necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua
  3. Una volta cotti lasciateli raffreddare e strizzateli, tritateli con un coltello e e metteteli in una ciotola
  4. Aggiungere la ricotta le uova La Farina parmigiano il sale il pepe e la noce moscata
  5. Aggiungere la ricotta 2 cucchiai di farina le uova sale pepe il parmigiano e la noce moscata
  6. Fate il brodo come più vi piace , che sia con le verdure fresche o che sia con del dado granulare e non appena sarà pronto riportatelo a bollore
  7. Aiutandovi con due cucchiai fate delle palline che butterete direttamente dentro il brodo caldo
  8. Non appena i Gnudi verranno a galla toglieteli dal brodo e mettetevi nei piatti da portata
  9. Serviteli in brodo con sopra una spolverata di parmigiano oppure conditi con burro fuso e salvia
  10. In ogni caso saranno ottimi , provare per credere !!!

 

Grazie per essere stati anche oggi con me a leggere la mia ricetta , per dubbi , chiarimenti ,

consigli o pareri vi invito a commentare qua nella sezione apposita  o a scrivermi sulla mia pagina

Facebook una mamma in padella , vi basterà cliccare il nome in blu per essere reindirizzati alla pagina !

Se vi è piaciuto il mio articolo , se vi è stato utile , condividetelo sulle vostre pagine social ,

se vi va di continuare a leggere le mie ricette ,

seguitemi anche sulle mie altre pagine sociali cliccando gli appositi bottoni che troverete in alto e

alla fine di ogni articolo .

A domani con una nuova ricetta !