Tiramisù: Victoria Sponge

tiramisù2

Ingredienti:

SPONGE CAKE (stampo 18 cm)
-3 uova;
-225 g zucchero;
-1 cucchiaino estratto vaniglia o semi (il mio è il SUO);
-200 g farina 00;
-1,5 cucchiaino baking powder (in egual misura cremor tartaro+bicarbonato) o lievito per dolci;
-1 dl latte;
-50 g burro;

SCIROPPO:
-2 dl caffè (io deca, ahimè);
-0,5 dl liquore al cioccolato;
-90 g zucchero ;

CREMA AL MASCARPONE:
-250 g mascarpone;
-2 dl panna;
-4 tuorli d’uovo;
-90 gr zucchero;
-4 albumi d’uovo;
-2 cucchiaini estratto vaniglia;

DECORAZIONE:
-100 g di cioccolato in riccioli;
-200 g circa di savoiardi (io pistoccus);
-cuoricini di zucchero;
-fiori di menta freschi;
-nastri di raso in tinta!

Preparazione:

Iniziate col preparare la sponge cake.
Accendete il forno a 175 gradi, imburrate ed infarinate uno stampo da 18 cm (e due stampini da cupcake per l’impasto in più).
In un pentolino scaldate il latte con il burro finché quest’ultimo non sarà sciolto completamente.
Montate le uova con lo zucchero fino a quando non saranno chiare e spumose, quindi unitevi l’estratto o i semini di vaniglia. Aggiungete poi il latte con il burro e mescolate.
In una ciotola unite farina e lievito, quindi setacciate il tutto sulla parte umida e mescolate con un leccapentole, quindi versate nella tortiera quando sarà omogeneo.
Lasciate cuocere per 35-40 minuti nel forno, facendo la prova stecchino. Se per caso dovesse scurirsi troppo in superficie, coprite con della carta d’alluminio mentre cuoce.
Fate raffreddare per 15-20 minuti, quindi capovolgete su un foglio di carta da forno.
Lasciate raffreddare e tagliate, sempre capovolta, in tre strati.
Preparate lo sciroppo.
Fate il caffè (2 dl sono circa una moka da 4), mescolatelo da caldo con lo zucchero ed il liquore al cioccolato fondente e lasciate raffreddare.
Preparate la crema al mascarpone.
Su un pentolino montate i tuorli con lo zucchero a bagnomaria finché la crema non si inspessisce leggermente. Togliete dal fuoco e fate raffreddare, inizialmente mescolando (attenzione al calore residuo sul fondo della ciotola, che continuerà per un paio di minuti a far rapprendere i tuorli).
Montate, separatamente, gli albumi (a neve ferma, non fermissima, altrimenti sono difficilissimi da unire al resto del composto senza farli smontare) e la panna.
Unite il mascarpone ai tuorli, eventualmente aiutandovi con una frusta per non avere alcun grumo, poi aggiungete la panna, l’estratto di vaniglia e, delicatamente mescolando dal basso verso l’alto, gli albumi.
Tenete in frigorifero.
Prendete una teglia da 20 cm (21 sarebbe perfetto, ma non credo esistano).
Bagnate le fette di torta con lo sciroppo e mettetene una come base all’interno della tortiera.
Rivestite tutto intorno con i savoiardi a cui avrete tagliato 4-5 cm (la parte piatta del taglio mettetela alla base). Se come per la mia non ci stanno, aprite leggermente il cerchio della tortiera, in modo da non rischiare di romperli mentre li inserite, ma lasciando la possibilità di aprire ancora il bordo dello stampo per toglierlo prima di servire!
Versate sopra alla sponge la crema al mascarpone, poi mettete una fetta di torta, altro mascarpone, l’ultima fetta e la crema.
Mettete in frigorifero e fai riposare per almeno 4 ore.
Prima di servire decorate la torta con i riccioli di cioccolato, gli zuccherini, i fiori ed esternamente con dei nastri (che aiutano pure i savoiardi).

Ricetta dal web

firma Lella

924 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Blog Amico: DIETOR sito ufficiale Successivo Ricette dai Blog Amici: Dietor- Bundt Cake con Stevia

Lascia un commento