Ricette di Natale: risotto agli asparagi e Prosecco

E ora la ricetta, con gli ingredienti per quattro persone:

280 g di riso carnaroli
1 mazzo di asparagi verdi
20 g di scalogno cotto (1 scalogno tritato e brasato in casseruola)
30 g di burro
200 ml di Prosecco DOC
1 lt di brodo (di pollo o vegetale)
40 g di Grana Padano grattugiato
Sale, pepe e olio extravergine di oliva

Pulire gli asparagi privandoli della parte dura e legnosa, e pelarli partendo dalla punta con un pelapatate. Sbollentare le “pelature” degli asparagi in acqua per 30 secondi e frullare con l’aggiunta di brodo fino a ottenere una salsa di asparagi. A questo punto tagliare gli asparagi a tocchetti lasciando le punte intere. Tostare il riso in una casseruola a fuoco basso senza l’aggiunta di grassi. Quando il riso è molto caldo sfumare con metà del Prosecco, aggiungere un pizzico di sale e iniziare la cottura con il brodo bollente. Cuocere per circa 12 minuti (a seconda della grandezza chicco), versando il brodo un po’ per volta lasciando il riso sempre leggermente coperto, importante è mai abbassare o spegnere la fiamma durante la cottura, una volta che siete partiti si va dritto alla mantecatura. A metà cottura aggiungere lo scalogno brasato con olio d’oliva, e a un paio di minuti dalla fine aggiungere anche la crema di asparagi e gli asparagi tagliati. Ultimata la cottura allontanarsi dal fuoco e mescolando energicamente aggiungere il burro, il Grana Padano e il restante Prosecco. Regolare di sale, pepare e servire il risotto caldo. Guarnire con punte d’asparagi ed erbe fresche.
fonte:http://icon.panorama.it/food/4-grosvenor-square-un-libro-la-cucina-danilo-cortellini-allambasciata-italiana-londra/

rose-lella firma 10

630 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Secondi piatti di carne: Carne murata Successivo Buone Feste a tutti!!!!!!......

Lascia un commento