Puccette con olive pugliesi

La maggior parte della popolazione salentina era, in passato, essenzialmente povera, fatta di agricoltori e pescatori. I quali dovevano trarre dal mare o dalla propria terra i prodotti necessari per cucinare, come la farina, il sale, l’acqua, l’olio e così via.

Uno dei pasti veloci che venivano consumati dai contadini, tra una pausa e l’altra durante il lavoro nei campi, è la puccia. Una pagnotta di pane, molto soffice, condita con olive nere, la quale è diventata con il passare degli anni, un alimento caratteristico del Salento….continua a leggere

428 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Quadrotti dolci al cioccolato Successivo Lasagnoni al forno

Lascia un commento