Primi Piatti: Pasta con crema di carciofi

carciofi

Ingredienti (per 4 persone)
Le foglie esterne di 4 carciofi
1 bicchiere di formaggio grattugiato
300 g di farina
3 uova
Erbe aromatiche
Noce moscata
100 g di burro
Sale e pepe qb

Procedimento per la pasta:
– Su un tagliere formate una fontana con la farina, al centro rompete le uova e impastate.
– Lavorate fino ad avere una palla omogenea ed elastica. Infarinate il tagliere, quindi con un matterello tirate la sfoglia molto sottile (in alternativa usate la macchina per la pasta).
– Con un coppapasta ritagliate dischi di 10 cm di diametro. Ponete al centro di ogni disco un cucchiaino di composto, chiudete il disco a metà e saldate bene.
– Con i ritagli di sfoglia potete preparare dei maltagliati da usare il giorno dopo in una minestra: una volta seccati si conservano in frigorifero per diversi giorni.
Procedimento per il ripieno:
– Cuocete le foglie esterne di carciofo nella pentola a pressione per 15 minuti (o per 30 in pentola normale).
– Scolate le foglie e conservate l’acqua di cottura.
– Tritate le foglie e passatele al passaverdura.
– Mescolate la crema ottenuta al formaggio, condite con noce moscata grattugiata, sale e pepe.
– Il composto deve essere compatto: se dovesse risultare troppo liquido unite altro formaggio.
– In una pentola portate a ebollizione l’acqua tenuta da parte, salate e unite le mezzelune, delicatamente.
– In una padella sciogliete il burro con le erbe aromatiche tritate.
– Mano a mano che le mezzelune sono pronte (serviranno circa 2 minuti) scolatele e unitele al burro. Mescolate, completate con una spolverata di formaggio e servite subito.
Per la decorazione del piatto potete tagliare a julienne qualche foglia di carciofo e farla saltare in padella con un filo d’olio fino a quando non diventerà dorata e croccante.

nome lella che si scrive da solo

756 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Ricette con il Bimby: Torta Paradiso Successivo Pizze, Focacce e Bruschette: Panini al Latte

Lascia un commento