Dolci: Gelato fritto

gelato-fritto-2

Ingredienti:
• 200 gr. di farina di grano tenero tipo 00
• 300 gr. di gelato artigianale alla vaniglia
• 50 gr. di zucchero a velo
• 30 gr. di cacao dolce in polvere
• 1 uovo
• Olio di semi di mais q.b.

Introduzione
Il tipico dolce dei ristoranti cinesi è qui presentato sotto un’insolita forma artigianale e casalinga per gustarlo in ogni momento della giornata.

Preparazione
Anzitutto prendete il gelato e formate delle palline, utilizzando l’apposita paletta.
Fate riposare le palline di gelato per almeno 4 ore in freezer per creare un’adeguata compattezza.
Preparate la pastella, miscelando in una terrina la farina di grano tenero 00, l’uovo e dell’ acqua fredda.
Continuate a lavorare con cura fino a ottenere un composto omogeneo, quindi lasciate riposare per circa un’ora in frigorifero.
Immergete completamente nella pastella precedentemente preparata le palline di gelato e rimettetele subito in freezer per almeno 4 ore, per fare in modo che anche la pastella si congeli e rimanga quindi aderente al gelato.
Riscaldate l’olio di mais per frittura e tuffateci le palline di gelato con la pastella (fate molta attenzione all’olio bollente).
Cuocete fino a doratura desiderata, quindi scolate le palline dall’olio e ponetele su carta assorbente per alimenti.
Ponete le palline di gelato fritto su un ampio piatto da portata per dolci e spolverate con abbondante zucchero a velo e cacao dolce.

Accorgimenti
Utilizzate gelato fresco, meglio se artigianale, con latte di alta qualità e aroma di vaniglia estratto naturalmente dalle bacche.

Idee e varianti
Potete sostituire il gelato alla vaniglia con altri gusti come pistacchio o ancor meglio cioccolato.

lella saluto

605 Visite totali, 2 visite odierne

Precedente Secondi piatti di carne: Petto di Pollo in Umido con Carote e Cipolle Successivo Dolci: Tarte tatin

Lascia un commento