Dolci al cucchiaio: Caramello

caramello

Ingredienti:
• 300 g di zucchero semolato
• 50 g di miele
• 60 ml di acqua
• 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio o di lievito chimico per dolci
• olio di semi q.b.

E’un caramello particolare, molto leggero ed arioso, per via delle bolle che si formano al suo interno. Questa ricetta ti permetterà di preparare un foglio di caramello di circa 20X30 centimetri. In un pentolino mescola lo zucchero assieme al miele e all’acqua, poi trasferiscilo su fuoco basso e lascia sciogliere completamente il tutto, mescolando con un cucchiaio di legno. Lascia cuocere il mix finchè non avrà assunto una colorazione ambrata non troppo scura, altrimenti il risultato sarà amarognolo. Nel frattempo stendi su di un piano di lavoro resistente al calore (va benissimo un tagliere di legno) un foglio di carta da forno e ungilo con poco olio di semi. Quando il caramello avrà assunto la giusta colorazione (se vuoi, puoi misurarne la temperatura con un termometro da zucchero: quando misurerà 148 °C sarà il momento di spegnere il fuoco) toglilo dal fuoco e mescolalo immediatamente e molto bene con il bicarbonato (o il lievito chimico). Vedrai che il caramello comincerà a gonfiarsi e a fare le bolle, diventando più chiaro e opaco: versalo subito sul foglio di carta da forno unta di olio, lasciando che si allarghi da solo, senza spalmarlo. Aspetta qualche minuto prima di toccarlo con le mani. Quando sarà completamente freddo, potrai spaccarlo in pezzi ed utilizzarlo come decorazione per qualche dolce o gustarlo semplicemente così com’è. Potrai conservarlo in un contenitore a chiusura ermetica (a temperatura ambiente) per una settimana circa.

firma Lella

510 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Dolci al cucchiaio: Crema fritta Successivo Ricette con il Bimby: Bucatini all'amatriciana

Lascia un commento