Diete: Dieta Detox di Ottobre

dieta

A tale scopo questo mese utilizziamo gli ortaggi di stagione. E per essere certi di buttare via scorie e tossine, migliorando anche la diuresi e favorendo il dimagrimento se necessario, ci faremo aiutare dai principi attivi delle erbe.

Il programma detox e snellente di ottobre va utilizzato per tre giorni consecutivi, almeno due volte (una a settimana) nel corso del mese. È adatto a tutti, anche a chi segue una dieta vegana, in quanto utilizza proteine solo di origine vegetale per favorire la pulizia dei reni e del sangue. I risultati? Se adotti le nostre indicazioni puoi ridurre di 2-3 cm il girovita e di 1-2 chili il peso corporeo senza fare fatica, rafforzando le difese immunitarie e ritrovando energia e buonumore.

Ecco un menu completo che ti servirà da guida per costruire i tuoi tre giorni detox e snellenti, con le varianti utili per evitare una dieta monotona.

Colazione: 1 bicchiere di succo di mela del tipo trasparente senza zuccheri aggiunti (è ricco di potassio e diuretico); 30 g di mandorle (forniscono grassi buoni, calcio, magnesio e proteine vegetali che stimolano il metabolismo); 1 tazza di tè verde (antiossidante e snellente); 70 g di pane integrale (con fibre antistipsi) con 3 cucchiaini di cotognata (riequilibrante intestinale).
Spuntino di metà mattina: 1 cachi piccolo (depurativo del fegato) e 6 noccioline (con grassi buoni, magnesio, proteine verdi e fibre).
Pranzo: 60 g di riso integrale (anti gonfiori) da lessare e poi saltare in padella con 120 g di ceci lessati (forniscono le proteine del pasto e sono diuretici), 200 g di foglie di cavolo verza (depurativo) tagliate a listarelle e appassite in 2 cucchiaini di olio; spolverizza con una presa di curcuma (rigenera il fegato) prima di togliere il riso dal fuoco e mescola bene. Non aggiungere sale.
Merenda: 1 pera bio con la buccia (per regolarizzare l’intestino) e 1 cucchiaio di semi di girasole (con grassi buoni, magnesio e proteine verdi)
.
Cena: 60 g di pane integrale (con fibre detox); 2 finocchi (diuretici e anti colesterolo) da affettare finemente e condire con 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva (antiossidante e un filo di aceto di mele (depurativo); completa con 200 g di tofu alla piastra.

Le varianti per rendere il programma vario e più efficace

A pranzo puoi sostituire il riso con una pari quantità di orzo perlato (diuretico) o di grano saraceno (riscalda il corpo e fa bruciare più calorie). La verza con 3 carciofi (depurano il fegato) affettati finemente e appassiti in padella. I ceci con una pari quantità di lenticchie o di fagioli azuki lessati.

A cena puoi alternare il pane con 3 gallette di riso (anti gonfiori) o con una fetta di polenta grigliata (diuretica). I finocchi con 250 g di broccoli (detox) o di spinaci (ricchi di ferro e magnesio). Il tofu con 150 g di seitan cotto a piacere o con 150 g di fagioli cannellini lessati e passati in padella.

Trattamento snellente a base d’erbe e magnesio per completare il programma detox e snellente di ottobre

Ci vogliono 3 mix d’erbe e acqua ricca di magnesio

Per drenare, migliorare la diuresi ed eliminare i ristagni di liquidi che trattengono le tossine e causano cellulite. Ci vuole un prodotto a base di estratti d’erbe di betulla, mirtillo rosso, centella, ortosiphon, meliloto.
Per depurare il fegato e l’intestino. Ci vogliono gli estratti d’erbe di boldo, carciofo, fumaria, tarassaco, cardo, rabarbaro.
Per essere sempre in linea e favorire il riequilibrio del peso corporeo. Ci vogliono gli estratti d’erbe di tè verde, garcinia, matè, maca.
Assumi i tre fitocomplessi alla dose di 10 ml per ognuno, in tre assunzioni giornaliere separate e con poca acqua.

Fonte: http://www.riza.it/home.html

firma Lella

1,984 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Dolci: Torta di zucca con amaretti Successivo Riso e Risotti: RISOTTO CON PEPERONI E BACCHE DI GOJI

Lascia un commento