Biscotti: Amaretti morbidi

amaretti

Ingredienti:

per 31 pezzi (1 teglia) – io ho fatto dose tripla

191 g di mandorle spellate
26 g di mandorle amare (io uso le armelline, che si trovano all’interno dei noccioli di albicocca )
208 g zucchero semolato
qualche goccia di aroma di mandorla (aggiunta mia)
60 g albume
zucchero a velo qb

Procedimento:

(ho spellato le mandorle e le armelline, gettandole in acqua bollente per un paio di minuti, poi le ho fatte tostare un po’ a fuoco bassissimo in una padella, e le ho lasciate raffreddare)

mettere le mandorle e le armelline dentro al mixer con lo zucchero e frullare sino ad ottenere una farina di mandorle, unire l’aroma e l’albume e miscelare per ottenere un composto omogeneo e appiccicoso;

spolverare la spianatoia con ABBONDANTE zucchero a velo, prelevare delle porzioni di composto e ottenere dei salsicciotti (diametro circa 2 cm), come si fa per gli gnocchi, poi tagliare a tocchetti di dimensioni il più possibile uniformi;

rotolare fra le mani cosparse di zucchero, per ottenere delle palline (io ho cercato di dare forma “piramidale” – più o meno…

mettere su carta forno allineate, e lasciar riposare (nel forno spento) PER UNA NOTTE;

cuocere a 210°C per 12 minuti circa (devono dorare uniformemente fuori – ovvero NON come i miei…………. – e rimanere morbidi dentro);

lasciar raffreddare prima di spostarli, e conservare in contenitori a chiusura ermetica per preservarne la morbidezza.

firma Lella

1,211 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Pillole di Salute: Leucociti nelle urine- cause e rimedi naturali Successivo Dolci: Torta tipo Barozzi

Lascia un commento