PASTA FREDDA POMODORINI E TONNO ricetta estiva

PASTA FREDDA POMODORINI E TONNO

Una buonissima pasta fredda pomodorini e tonno, semplicissima da fare e ottima da servire in questo periodo, ideale da consumare in svariate occasioni !

PASTA-FREDDA-POMODORINI-E-TONNO

PASTA FREDDA POMODORINI E TONNO

INGREDIENTI : per 4 persone

  • 500 g. di farfalle
  • 250-300 g. di pomodorini
  • basilico fresco abbondante
  • 200 g. di mozzarella (io ho usato la light )
  • cipolline borettane q.b.
  • 2 scarolette di tonno naturale
  •  parmigiano in scagliette q.b.
  •  origano q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  •  olio extra vergine d’oliva io ho usato Sagra

PROCEDIMENTO :

Innanzitutto mettete a bollire una pentola con abbondante acqua salata, nel frattempo in una padella larga mettete l’olio evo con uno spicchio d’aglio e fatelo imbiondire bene, poi levatelo, aggiungete ora i pomodorini lavati e tagliati a pezzetti, le cipolline, le olive  e condimenti vari, (usate quelli che preferite e vostre discrezione),  fateli stare un minuto a fuoco lento per farli insaporire e spegnete il fornello.
Una volta che l’acqua bolle versate la pasta del formato che preferite e quando e’ pronta scolatela e versatela nella padella, fate saltare la pasta due minuti in padella amalgamate bene gli ingredienti, versate abbondante basilico tritato per aromatizzarla e mettetela in frigo, servitela bella fredda con una spolverata di origano,  per i no vegan aggiungete delle scagliette di parmigiano o pecorino grattugiato, altrimenti se siete vegani usate della scamorza o mozzarella di riso per insaporirla e buon appetito !

Olio Sagra caratteristiche :

Il Bassa Acidità Sagra nasce all’inizio degli anni 90, quando il concetto della Bassa Acidità era argomento conosciuto a pochi (per lo più esperti del settore), non certo dai consumatori. Sagra è stato il primo marchio a intuirne la forza comunicativa e a urlarlo in etichetta, facendolo diventare un tutt’uno con il brand, da quel momento “il Bassa Acidità Sagra” è diventato un must, indice di qualità e ricercatezza. Cosa vuol dire Bassa Acidità?La Bassa Acidità è uno dei parametri che indica la qualità del prodotto, più basso è il suo valore, più alta è la qualità dell’olio.Un olio con una bassa Acidità è garanzia di olive sane e frante immediatamente dopo la raccolta – di solito entro 24 ore- sinonimo quindi di un processo produttivo curato e seguito con attenzione in tutte le sue fasi.Il BA Sagra vanta inoltre anche il plus dell’italianità, dato che è composto da oli con provenienza 100% italiana. Anche questo fattore va stressato.
Dal punto di vista organolettico rappresenta al meglio il gusto degli oli 100% italiani, si caratterizza per:

  • Alla vista. Verde dai riflessi oro, limpido
  • All’olfatto. Profumi di oliva verdi, di media intensità, dalle connotazioni erbacee.
  • Al palato. Morbido e vellutato, armonico, sapido, dall’impatto iniziale dolce e con note amare e piccanti che si svelano in un momento successivo, ben dosate; dal gusto vegetale, con richiami al carciofo e alle erbe di campo.

Nella sensazione retro-olfattiva. Lieve sensazione piccante, mandorla verde ed erbe di campo anche in chiusura.

Visitate il sito su   https://www.sagra.it/prodotti/olio-extra-vergine-di-oliva-100-italiano/  #oliosagra #sagrailnostroolio #labassaaciditàèsagra #ad

Se questo articolo vi è piaciuto continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’Angolo di Cristy 

Clicca qua per tornare alla HOMEPAGE  del blog !

(Visited 37 times, 2 visits today)
Precedente PARMIGIANA DI ZUCCHINE AL FORNO ricetta facile Successivo POLPETTONE CON VERDURE con e senza Bimby